La crescente influenza dello Stalkerware nel mondo digitale Cosa significa NFT …

Gli esseri umani per natura sono essenzialmente gentili e sensibili. Tuttavia, in situazioni angoscianti, possono diventare insicuri, diffidenti o addirittura paranoici e ricorrere allo spionaggio. La parola stessa evoca molte reazioni critiche, poiché significa una terribile invasione della tua privacy, ma la ricerca suggerisce qualcosa nel mezzo. Le tecnologie per spiare colleghi e famiglie sono oggi molto richieste. Una tendenza al rialzo osservata nelle vendite delle cosiddette applicazioni spyware legali come Molestatore o Spouseware confermare questo.

Stalkerware o Spouseware

Stalkerware o Spouseware

Queste app sono sicure per l’uso pubblico? In caso contrario, fino a che punto possono influenzarci? Cercheremo di rispondere a queste domande nel post:

  1. Definizione stalkerware
  2. Carenze di Stalkerware
  3. Precauzioni da prendere contro Stalkerware

L’industria dello stalkerware cresce anno dopo anno e questo ha generato concorrenza interna in un’economia di libero mercato non regolamentata. Inoltre, ha ulteriormente ampliato il mercato della sorveglianza “Stalkerware”, dove le persone comuni hanno sviluppato la strana abitudine di connettersi ai telefoni dell’altro.

1]Definizione di Stalkerware

Se dovessimo definire Stalkerware in un linguaggio comune, lo chiameremmo spyware legale. Una classe di spyware venduta da società legalmente registrate con vari pretesti, come soluzioni di monitoraggio dei dipendenti o monitoraggio dei bambini. Può essere installato su un dispositivo per una tariffa relativamente modesta tramite installazione manuale. Una volta configurato o configurato, il programma stalkerware può spiare l’obiettivo dell’aggressore e fornire informazioni su,

  • La posizione del dispositivo
  • Cronologia del browser
  • Messaggi SMS
  • Chat sui social network e altro ancora.

Alcuni di loro possono persino effettuare registrazioni video e vocali.

2]Carenze di Stalkerware

Le versioni commerciali di tali programmi insistono sul fatto che le soluzioni di protezione come l’antivirus sono disabilitate per funzionare in modo ottimale. Ciò solleva vere preoccupazioni sulla sua utilità, in quanto può portare consapevolmente o inconsapevolmente all’ingresso di malware indesiderato o infezioni da virus. Inoltre, questo è un luogo in cui lo stalkerware differisce sfavorevolmente dalle app legali per il controllo parentale. Le app che si basano sul controllo genitori non tentano di nascondersi sul dispositivo o disabilitare l’antivirus. Ecco perché le applicazioni di controllo parentale, a differenza dello stalkerware, non rappresentano una minaccia per i loro utenti.

In secondo luogo, il processo di installazione dello stalkerware è considerato tutt’altro che sicuro; cioè è sospetto. Perché? Non è conforme alle politiche degli store ufficiali come Google Play. In quanto tali, non li troverai su tali piattaforme. Suggeriamo che se si sceglie di ignorare questo fatto e procedere con l’installazione, farlo a proprio rischio, poiché il consenso all’installazione di applicazioni di terze parti potrebbe fornire un input di back-end agli host di malware.

Un’altra caratteristica di molti servizi di stalkerware ampiamente consolidata è la loro origine sconosciuta. Nella maggior parte dei casi, questi sono tutt’altro che trasparenti e insoddisfacenti, poiché non lo sappiamo, non sappiamo chi li sviluppa e quale legislazione viene applicata o può essere applicata. Lo stalkerware può far trapelare i tuoi dati poiché gli sviluppatori possono avere accesso ai tuoi dati!

Infine, Stalkerware spesso chiede al proprio utente il permesso di concedere diritti al sistema, anche fino all’accesso root. Se consentito, consente invariabilmente al software di ottenere il pieno controllo del dispositivo, in particolare concedendogli il diritto di installare altre applicazioni indesiderate o addirittura dannose.

Quindi, anche se i programmi Stalkerware sono stati criticati pubblicamente più volte, il loro status nel mondo rimane vago poiché è considerato legale in alcuni paesi. Questo perché non sono identificati come malware di per sé; molti prodotti antivirus lo chiamano non virus. Questa categoria include due tipi di applicazioni:

  1. Adware
  2. Riskware

Entrambi i tipi non sono di natura dannosa, quindi non possono essere chiamati virus.

3]Raccomandazione di cautela contro lo stalkerware

Considerando queste carenze, il buon senso suggerisce che è bene pensarci due volte prima di installare tali applicazioni dannose sul dispositivo di qualcun altro. Inoltre, abbiamo menzionato di seguito alcuni suggerimenti che puoi seguire per assicurarti che nessuno pasticci con i tuoi effetti personali.

  • Proteggi sempre il tuo dispositivo con una password forte e affidabile e non rivelarla mai a estranei.
  • Configurare le impostazioni per bloccare l’installazione di applicazioni di terze parti. Questo metodo è noto per proteggerti sia dallo stalkerware che dal malware reale.
  • Elimina le app indesiderate o quelle che non ti servono. Ciò libera spazio di memoria e riduce il traffico a pagamento.
  • Utilizza una protezione software di sicurezza affidabile.

In alcuni casi, una persona può essere a conoscenza e accettare di installare applicazioni Stalkerware sul proprio dispositivo per motivi contrattuali. Per ulteriori informazioni su questo argomento, puoi visitare Blog di Kaspersky.

Internet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *