La webcam di una donna di Toronto è stata hackerata mentre guardava Netflix

La webcam di questa coppia è stata hackerata mentre guardava Netflix

Abbiamo già notato come YouTube sia pieno di video tutorial su come spiare tramite webcam e malware Trojan ad accesso remoto (RAT). Ora sembra che qualche criminale informatico stia implementando il trucco RAT per spiare i privati ​​cittadini.

Un hacker sconosciuto ha inviato a una ventisettenne di Toronto foto intime di lei e del suo ragazzo che guardavano Netflix Dalla notte precedente. Chelsea Clark è rimasta scioccata nel vedere il video di lei e del suo ragazzo in una posizione intima sul suo diario di Facebook.

“Che idea terrificante. È stata una cosa davvero strana ricevere quei messaggi e ci è voluto davvero un secondo per dire: “Oh mio Dio, questo è ciò che significa, l’implicazione di ricevere questo messaggio è che qualcuno ci stava guardando”, ha detto Chelsea Clark a Newstalk1010. .

Sembra che le immagini siano state scattate hackerando la tua webcam usando un RAT e poi l’hacker ti abbia inviato immagini su Facebook.

“Ovviamente, non avevamo idea di cosa stesse succedendo in quel momento, ma in retrospettiva era come una sensazione molto, molto profondamente inquietante. È stato molto snervante. Voglio dire, sembra che ci sia qualcuno a casa tua con te”.

Per ora non è chiaro se Chelsea e il suo fidanzato stessero usando un desktop o un laptop per guardare Netflix, ma è chiaro che l’hacker sia riuscito a hackerare la webcam del dispositivo utilizzato dalla coppia e a scattare loro foto nel loro letto. .

Chelsea ha segnalato la cosa alla polizia e stanno indagando lo stesso. Tuttavia, la polizia di Toronto afferma che sarà difficile indagare a causa di una serie di problemi, ma stanno indagando.

Trojan ad accesso remoto (RAT) Sono venduti apertamente su Internet e consentono agli hacker di assumere il controllo del dispositivo elettronico preso di mira semplicemente iniettando un malware nel PC della vittima. Uno dei modi per proteggersi da questo tipo di spionaggio è coprire la webcam con del nastro adesivo o un pezzo di stoffa. Davis Carr, una studentessa di media della Ryerson, ha detto che i suoi amici coprono le loro webcam con un pezzo di nastro per paura che qualcuno possa guardare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *