L’auto di Tesla in “modalità pilota automatico” si schianta contro un veicolo della polizia parcheggiato

Autista Tesla che usa la “modalità pilota automatico” si schianta contro un’auto della polizia parcheggiata in California

Tempo fa vi avevamo segnalato come un’auto Uber autonoma operante in modalità autonoma sia stata coinvolta in un incidente che ha ucciso una donna che attraversava la strada in Arizona. Ora, sono emerse segnalazioni di una Tesla Model S che si è schiantata contro un veicolo della polizia parcheggiato in California martedì mattina mentre era in modalità “pilota automatico”.

Secondo il sergente Jim Cota, un ufficiale delle informazioni pubbliche per il dipartimento di polizia di Laguna Beach, la berlina Tesla Model S era in modalità pilota automatico e viaggiava a circa 40-45 mph quando ha deviato dalla sua corsia e si è schiantata contro il veicolo. la polizia di stanza. martedì a Laguna Beach, in California. Cota foto pubblicate dalla scena dell’incidente su Twitter che mostra danni significativi alla parte anteriore della Tesla e alla parte posteriore del veicolo della polizia. Al momento della collisione, il veicolo del dipartimento di polizia era libero, mentre il conducente della Model S ha riportato lievi ferite, Cota ha scritto.

Il conducente dell’auto Tesla S, un uomo di 65 anni di Laguna Niguel, in California, ha detto agli agenti di aver attivato il sistema di guida parzialmente autonomo dell’auto, chiamato Autopilot. “Ci ha detto nella sua stessa dichiarazione che era in modalità di guida assistita”, ha detto Cota.

Sebbene l’Autopilot sia stato attivato al momento dell’incidente, gli investigatori hanno affermato che stanno ancora lavorando per scoprire la causa esatta dell’incidente.

Facendo eco ai precedenti avvertimenti sui limiti delle funzionalità semi-autonome dell’azienda, un portavoce di Tesla ha dichiarato martedì: “Quando si utilizza il pilota automatico, ai conducenti viene continuamente ricordata la loro responsabilità di tenere le mani sul volante e mantenere il controllo del veicolo in ogni momento. . . “Il sistema può mantenere un’auto nella sua corsia e regolarne la velocità in base al traffico circostante.

leggere  Come correggere l'errore "Dispositivo USB non riconosciuto" sul tuo PC Windows

“Tesla è sempre stata chiara sul fatto che il pilota automatico non rende l’auto impermeabile a tutti gli incidenti”, ha aggiunto il portavoce, “e prima che un guidatore possa utilizzare il pilota automatico, deve accettare una finestra di dialogo che dice che il pilota automatico è progettato per l’uso su strada che hanno un divisorio centrale e una chiara segnaletica orizzontale. ‘

La collisione di martedì è l’ultima di una serie di incidenti simili che coinvolgono veicoli con il pilota automatico inserito.

All’inizio di questo mese, una donna di 28 anni dello Utah alla guida della sua Tesla Model S in modalità pilota automatico è rimasta ferita quando ha sbattuto il veicolo sul retro di un camion dei pompieri fermo mentre viaggiava a circa 60 mph. Allo stesso modo, a marzo, un SUV Model X in modalità pilota automatico si è schiantato contro un divisorio di sicurezza autostradale e ha ucciso il conducente a Mountain View, in California.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *