L’errore di perdita di dati ZIP di aggiornamento di Windows 10 ottobre 2018 potrebbe eliminare i file

Windows 10 ottobre aggiornamento file ZIP sovrascrittura errore di conferma rilevato mesi prima del rilascio

Microsoft ha iniziato ottobre con una nota traballante, per non dire altro. Innanzitutto, è stato il bug di eliminazione dei file nell’aggiornamento di Windows 10 ottobre 2018 (versione 1809) che ha costretto Microsoft a sospendere la distribuzione fino a quando non è riuscito a risolvere il problema dopo che gli utenti hanno iniziato a lamentarsi della perdita di dati. Il colosso di Redmond ha ricevuto molte critiche per non essere riuscito a correggere l’errore che era già stato rilevato nelle sue fasi di anteprima.

Secondo alcuni utenti che hanno ricevuto l’aggiornamento di Windows 10 ottobre 2018, ora hanno trovato un altro errore che non consente al sistema di mostrare il popup di conferma della sovrascrittura del file ZIP durante la copia dei file.

Un utente del 1809 segnalato su Reddit, che alla versione di Windows 10 manca la finestra di dialogo “Sostituire questi file” durante la copia da un file ZIP a un’altra cartella che contiene un altro file con lo stesso nome file. Sebbene il file non venga sostituito, cambia invece la data del file nella cartella di destinazione. Questo errore riguarda solo lo strumento ZIP integrato in Esplora file di Windows, non ha alcun impatto sui programmi di terze parti.

Un altro utente Reddit aggiuntivo Questo errore fa in modo che Esplora file di Windows visualizzi l’avanzamento del trasferimento dei file durante la copia da ZIP per mostrare come se i file venissero copiati.

Un thread dedicato all’argomento ha è stato creato nel Feedback Center, in cui i dipendenti Microsoft in genere rispondono a reclami e altri errori.

Sebbene l’errore ZIP non sia grave come l’errore di eliminazione dei file, può indurre gli utenti a eliminare o eliminare i file inavvertitamente. Inoltre, disinforma gli utenti facendogli credere che non ci fosse alcun file nella cartella di destinazione che fosse identico ai file nell’archivio ZIP.

Apparentemente un tester di Windows Insider Preview aveva macchiato la presenza di un errore nel file ZIP tre mesi fa e lo ha segnalato al Feedback Center. Tuttavia, questo rapporto non è riuscito ad attirare più di pochi voti ed è stato trascurato da Microsoft durante la compilazione dell’aggiornamento di Windows 10 ottobre 2018 (versione 1809).

BleepComputer punti Questo bug è stato corretto in Windows 10 Insider Preview Build 18234 (19H1) che è stato rilasciato il 6 settembre, un mese prima del rilascio pubblico dell’aggiornamento di ottobre 2018, conferma un ingegnere del programma Microsoft Windows Insider.

Ciò significa che la prossima patch per l’aggiornamento di Windows 10 ottobre 2018 avrà probabilmente una correzione per il nuovo bug. Tuttavia, non ci sono ancora notizie da Microsoft su quando l’aggiornamento verrà rilasciato pubblicamente.

Leggi anche-

  • Errore schermata blu WDF_VIOLATION di Windows 10 dopo l’aggiornamento – Correzione
  • Come correggere l’errore di installazione del dispositivo di uscita audio in Windows 10

A seguito dell’errore di perdita di dati del 1809 di Microsoft, la società ha aggiornato il suo Feedback Center che consentirà ai segnalatori di bug di aggiungere un livello di gravità per portare problemi seri all’attenzione degli ingegneri di Microsoft Windows.

“Riteniamo che questo ci consentirà di monitorare meglio i problemi più scioccanti anche quando il volume dei commenti è basso”, ha affermato Brandon LeBlanc, Senior Program Manager del Windows Insider Program Team. in un post sul blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *