Lo sviluppatore ottiene Windows 10X in esecuzione su un MacBook

Microsoft ha recentemente rilasciato l’emulatore di Windows 10X per dispositivi pieghevoli e PC a doppio schermo con posture multiple, come Surface Neo e Surface Duo.

Mentre Windows 10X, una versione speciale di Windows 10, è realizzato per dispositivi a doppio schermo e pieghevoli, l’utente e sviluppatore Twitter @imbushuo la pensa diversamente, poiché è riuscito a far funzionare Windows 10X su una macchina non supportata come quella. Apple MacBook .

video pic.twitter.com/Xc4DfXAc14

– Sunshine Biscuit in scala (@imbushuo) 13 febbraio 2020

Come si vede nel video sopra, Windows 10X sembra funzionare senza problemi sul MacBook senza problemi evidenti. Puoi vedere che l’interfaccia utente è la stessa di un emulatore, il che significa che il MacBook funziona come un dispositivo a doppio schermo.

Inoltre, il video mostra anche le app in esecuzione in modalità a doppio schermo, il menu di avvio di Windows 10X in azione e la barra delle applicazioni, insieme a parti della nuova interfaccia. L’utente può anche essere visto mentre riproduce un’istanza di una clip di YouTube, a indicare che l’audio funziona bene con il trackpad del laptop.

Un altro utente di Twitter @NTAauthority ha condiviso un’altra immagine che mostra Windows 10X in esecuzione a schermo intero sul Lenovo ThinkPad T480s. Tuttavia, sono stati rilevati alcuni difetti dell’interfaccia utente durante l’uso iniziale, ma secondo l’utente, “l’immagine dell’emulatore ha alcuni strani pacchetti di configurazione installati”.

Windows 10X in esecuzione su Lenovo ThinkPad T480s

Le due istanze precedenti mostrano che è possibile installare Windows 10X su qualsiasi dispositivo Windows e macOS.

Tuttavia, il processo di installazione può essere estremamente complesso e sconsigliabile. Anche se si consiglia di non installare Windows 10X su alcun dispositivo supportato, è sempre divertente osservare le persone che trovano modi per modificare e divertirsi con la tecnologia.

leggere  Stai pensando di aggiornare il tuo sito e-commerce? Assicurati di prendere in considerazione questi suggerimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *