Microsoft acquisterà GitHub per $ 7,5 miliardi in un affare di azioni

Confermato: Microsoft acquisirà GitHub per $ 7,5 miliardi

Avevamo recentemente riferito che Microsoft è in trattative serie per acquisire GitHub, il più grande repository di codice sorgente al mondo. In un annuncio fatto in un post sul blog Lunedì, Microsoft ha confermato ufficialmente che acquisterà il sito Web di crittografia privato GitHub Inc. per $ 7,5 miliardi in un affare di azioni.

“Microsoft è una società incentrata sugli sviluppatori e, unendo le forze con GitHub, rafforziamo il nostro impegno per la libertà, l’apertura e l’innovazione degli sviluppatori”, ha affermato Satya Nadella, CEO di Microsoft. scritto in un post sul blog. “Riconosciamo la responsabilità della comunità che ci assumiamo con questo accordo e faremo del nostro meglio per consentire a ogni sviluppatore di costruire, innovare e risolvere le sfide più urgenti del mondo”.

Nat Friedman, fondatore di Xamarin e attuale vicepresidente aziendale di Microsoft, ricoprirà il ruolo di CEO di GitHub, in sostituzione dell’attuale CEO e co-fondatore di GitHub, Chris Wanstrath. D’altra parte, Wanstrath diventerà un membro tecnico di Microsoft. Entrambi riporteranno a Scott Guthrie, vicepresidente esecutivo del gruppo Microsoft Cloud + AI.

“Il futuro dello sviluppo del software è luminoso e sono lieto di unire le forze con Microsoft per renderlo realtà”, ha affermato Wanstrath. “La loro attenzione per gli sviluppatori si allinea perfettamente con la nostra e la loro scala, gli strumenti e il cloud globale giocheranno un ruolo enorme nel rendere GitHub ancora più prezioso per gli sviluppatori di tutto il mondo”.

GitHub è un popolare servizio di web hosting per progetti di sviluppo software che consente agli sviluppatori di utilizzare strumenti aziendali privati ​​per archiviare codice, modificare, adattare e migliorare il software nei loro repository pubblici gratuitamente. Secondo Microsoft, GitHub conta già oltre 28 milioni di sviluppatori che collaborano alla piattaforma e stanno lavorando su oltre 85 milioni di repository di codice.

Dopo l’acquisizione, GitHub continuerà a operare in modo indipendente e rimarrà una piattaforma aperta, ha affermato Microsoft.

Nadella ha aumentato la sua attenzione nel servire gli sviluppatori di software tramite servizi cloud, indipendentemente dal fatto che stiano programmando per Microsoft Windows o meno.

“L’era del cloud intelligente e dell’edge intelligente è alle porte”, ha aggiunto Nadella. “La tecnologia dell’informazione viene integrata nel mondo, con ogni parte della nostra vita quotidiana e del nostro lavoro e ogni aspetto della nostra società ed economia viene trasformato dalla tecnologia digitale. Gli sviluppatori sono i costruttori di questa nuova era, scrivono il codice del mondo. E GitHub è la sua casa”.

Microsoft prevede di segnalare le finanze di GitHub nel suo segmento “cloud intelligente”. La società prevede che l’acquisizione sarà aggregata per aggiungere al suo reddito operativo nell’anno fiscale 2020 su base rettificata e avere una “diluizione minima inferiore all’1%” per l’EPS rettificato negli anni fiscali 2019 e 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *