Microsoft Build 2017: come guardare la trasmissione in diretta dei tre giorni …

Microsoft Build 2017 si svolgerà dal 10 al 12 maggio a Seattle e non a San Francisco come negli anni precedenti, e puoi guardare la presentazione e le sessioni dal vivo dalla comodità della tua casa (o ufficio). Build è la più grande conferenza che Microsoft tiene ogni anno per gli sviluppatori che lavorano su Windows e sulle tecnologie correlate.

Giorno 2

L’11 maggio Microsoft dovrebbe tenere un discorso programmatico per rivelare cosa aspettarsi in Windows 10. Il live streaming inizierà alle 11:30 EST / 8:30 PDTe puoi vedere l’evento in Sito Web di Microsoft Build 2017.

Puoi sempre recuperare tutto ciò che ti sei perso Canale 9.

E puoi farlo anche tu visualizzare tutte le sessioni tecniche Microsoft su richiesta anche per questo evento di tre giorni su Channel9.

Questo è ciò che ti sei perso il secondo giorno alla Build 2017.

Giorno 1

Il 10 maggio, il gigante del software trasmetterà il keynote in diretta e tutte le sessioni inizieranno. alle 11:00 EST / 8:00 PDTe puoi vedere tutto dal vivo in Sito Web di Microsoft Build 2017.

Ovviamente, se ti perdi qualcosa, puoi recuperare tutte le sessioni di Build 2017 all’indirizzo Canale 9.

Puoi anche farlo visualizzare tutte le sessioni tecniche Microsoft su richiesta anche per questo evento di tre giorni su Channel9.

Ecco cosa ti sei perso il primo giorno alla Build 2017.

Cosa aspettarsi durante Microsoft Build 2017

Durante la conferenza degli sviluppatori di Microsoft Build 2017, ci aspettiamo che la società metta le basi e discuta la roadmap per il prossimo anno di Windows e dei servizi cloud. Potremmo anche vedere dell’hardware, ma non aspettarti nulla di grande, come Surface Pro 5 o Surface Book 2; questo è un evento software.

leggere  Tech Recap Weekly: Super Bowl 50 online, Windows 10 push continua, ...

Ecco alcune cose che speriamo di sentire da Microsoft:

  • Windows 10 Redstone 3 Funzionalità imminenti che verranno rilasciate a settembre e nome ufficiale.
  • Progetto NEON è un nuovo linguaggio di progettazione che si concentra su nuovi elementi ed effetti visivi, tra cui trasparenza, sfocatura, animazioni fluide e nuova iconografia. È solo un nuovo modo per rendere Windows 10 più bello. Sebbene abbiamo già visto alcuni elementi di Project NEON nelle versioni pre-trial di Windows 10, Microsoft può darci qualche dettaglio in più sui piani per questa nuova tecnologia di interfaccia utente.
  • CShell è un nuovo approccio per rendere l’interfaccia utente e le applicazioni di Windows adattabili a PC, tablet, HoloLens, telefoni e Xbox. Sebbene improbabile, Microsoft può parlare di questo progetto.
  • Scocca con linguette Su un altro progetto, si dice che Microsoft stia funzionando, portando le schede in Esplora file e consentendo agli sviluppatori di portare le schede nelle loro app.
  • Windows 10 S. È una nuova versione del sistema operativo Microsoft che esegue solo app da Windows Store e durante la Build 2017 potremmo sentire dettagli più concreti su come la società prevede di convincere gli sviluppatori a portare l’app nello Store.
  • Windows 10 S. data di rilascio.
  • Il set di abilità di Cortana consente agli sviluppatori di integrare Cortana nei propri dispositivi e applicazioni IoT. Questo è stato annunciato lo scorso anno, ma durante la conferenza degli sviluppatori, Microsoft può dire quando sarà disponibile.
  • Realtà virtuale e aumentata Dovrebbe essere presente anche a Microsoft Build 2017. Sappiamo già che l’azienda sta investendo molto nella realtà mista e durante l’evento, è probabile che sentiremo maggiori dettagli su questa tecnologia.
  • Centro di avvio è un altro progetto Microsoft che si dice appaia con l’aggiornamento Redstone 3, che in pratica consente ai membri della famiglia di controllare il calendario della famiglia, le note e gli elenchi di cose da fare da un hub centrale. Con l’uso di Home Hub, gli utenti saranno anche in grado di assumere il controllo di altri dispositivi domestici intelligenti come lampadine Hue, termostato e altri. Secondo quanto riferito, la società sta lavorando con i partner per creare nuovi dispositivi che eseguono Windows 10 Home Hub. È probabile che sentiremo di più sull’Home Hub durante la conferenza.
  • Invocazione di Harman Kardon è un nuovo dispositivo simile a Echo di Amazon con tecnologia Cortana che ti consente di riprodurre la tua musica preferita, gestire calendari e attività, impostare promemoria, controllare il traffico e fornire le ultime notizie e molto altro ancora. Include anche l’integrazione con Skype, quindi puoi effettuare chiamate a telefoni cellulari, telefoni fissi e altri dispositivi abilitati per Skype. Inoltre, puoi controllare a voce i tuoi dispositivi domestici intelligenti compatibili per fare cose come spegnere le luci o controllare la temperatura in modo simile a Home Hub in Windows 10. Mentre il l’annuncio è già stato reso pubblico, potremmo vedere una demo di Harman Kardon.

Altre cose che sentiremo da Microsoft alla Build 2017 includono bot in arrivo su Bing, Azure e Microsoft Edge che si separano da Windows 10. Probabilmente sentiremo di più su Office 365 e forse sulla società che parla del futuro di Windows 10 Mobile.

leggere  Android 5.0 di Google si chiama Lollipop, ecco le caratteristiche

Pubblicato originariamente il 9 maggio, aggiornato l’11 maggio.

leggere  Le impostazioni personalizzate non rispondono in Windows 10 Un dispositivo che non ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *