Microsoft integrerà presto Xbox Music e OneDrive per lo streaming di musica …

La grande notizia di oggi è stata che Microsoft ha venduto il suo MixRadio servizio musicale su LINE, ma ci sono notizie ancora più grandi in quanto sembra che la società aggiornerà presto i suoi servizi Xbox Music e OneDrive in modo che gli utenti possano riprodurre in streaming la musica archiviata sul servizio di archiviazione cloud tramite l’app Xbox Music. .

Secondo un nuovo rapporto di Neowin, una fonte anonima che ha familiarità con il piano afferma che Microsoft sta pianificando un aggiornamento significativo sia per Xbox Music che per OneDrive che consentirà agli utenti di ascoltare la musica archiviata nel cloud.

Anche se questa è un’ottima notizia per gli appassionati di musica, abbiamo già sentito parlare di quel piano, semplicemente non sapevamo né quando né come. Le informazioni rivelate oggi suggeriscono anche che ci sarà anche un’opzione per importare playlist da altri servizi, come iTunes.


La notizia arriva pochi giorni dopo che Microsoft ha sospeso definitivamente il suo servizio di streaming musicale gratuito tramite Xbox Music. Ora solo gli abbonati a Xbox Music Pass possono riprodurre musica in streaming dal servizio. L’aggiornamento che Microsoft sta pianificando per OneDrive e Xbox Music semplificherà il modo in cui gli utenti accedono ai contenuti su quasi tutti i dispositivi e dimostrerà che l’azienda è impegnata nel business dello streaming musicale.


Tuttavia, questa nuova funzionalità è simile alla funzionalità “Cloud Collection” di Xbox Music, che ti consente di abbinare al servizio qualsiasi brano trovato sul tuo PC. Ora, se utilizzi l’approccio OneDrive, utilizzerai parte del tuo spazio di archiviazione nel cloud, quando con la raccolta nel cloud ciò non è accaduto.

Sebbene al momento non ci siano molte informazioni, si ritiene che Microsoft offrirà il nuovo servizio di armadietto musicale gratuitamente con un abbonamento musicale a pagamento. E non è chiaro se la società offrirà gratuitamente la musica in streaming da OneDrive.

Microsoft dovrebbe introdurre presto la funzione, ma non esiste ancora una data di rilascio. Aggiornerò questo post non appena saranno disponibili ulteriori informazioni. Nel frattempo, cosa ne pensate del nuovo approccio? Lo useresti?

fonte Neowin


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *