Microsoft migliora il processo per l’aggiornamento dei dispositivi basati su ARM a Windows RT …

Sembra che Microsoft voglia che il maggior numero possibile di PC Windows venga aggiornato all’ultima versione del sistema operativo, poiché la società sta implementando un aggiornamento per consentire ai dispositivi Windows RT di aggiornarsi automaticamente all’aggiornamento di Windows RT 8.1.

In precedenza, la società ha cercato di spingere gli utenti ad aggiornare manualmente utilizzando Windows Store, ma questo approccio ha confuso molti utenti più di quanto aiutasse, perché il modo tradizionale per ottenere gli aggiornamenti è tramite il servizio Windows Update. E molti utenti non sono riusciti a trovare l’aggiornamento nello Store o hanno avuto molti problemi a installarlo.

A partire dal 1 ° luglio, la società renderà disponibile un aggiornamento per i dispositivi basati su ARM, come Surface e Surface 2 originali, definito come KB2973544, che aiuterà gli utenti ad aggiornare automaticamente da Windows 8.0 a Windows RT 8.1 Update.


Questo è lo stesso processo che Microsoft ha già messo in atto per i consumatori di Windows 8.0 per l’aggiornamento a Windows 8.1 alcuni mesi fa. In un commento a ZDNet, Il funzionario di Microsoft ha dichiarato quanto segue:


“Questo programma pilota (Windows RT) è un esempio dei modi in cui stiamo sperimentando per garantire che più clienti traggano vantaggio da un’esperienza Windows in continuo miglioramento. Analogamente a come funziona il processo di aggiornamento di Windows 8.1 oggi, il programma pilota aggiornerà automaticamente Windows 8 e le macchine consumer Windows RT gratuitamente a Windows 8.1 Update e Windows RT 8.1 Update in mercati selezionati “.

Il nuovo processo è un “programma pilota”, il che significa che non tutti si aggiorneranno automaticamente, tuttavia, chiunque può scaricare i bit per aggiornarli automaticamente al più recente e migliore (usa il link sopra menzionato).

Questo nuovo approccio aiuterà Microsoft a migrare gli utenti verso un sistema operativo più stabile e raffinato. Inoltre, Windows 8.1 Update 2 arriverà il prossimo martedì con la patch di agosto e sarà anche un aggiornamento automatico.

Infine, Windows “Threshold”, che può o meno essere chiamato “Windows 9”, verrà rilasciato nella primavera del 2015. È ancora da determinare come l’azienda intende fornire questa nuova versione, attraverso Windows Store o Windows Update. Ma guardando il backslash di Windows 8 e tutte le funzionalità che il team di Windows sta preparando per la prossima versione, non è difficile pensare che potrebbe essere un aggiornamento automatico. E attualmente, la società sta pensando di rendere Windows 9 un aggiornamento gratuito per gli utenti di Windows 7 Service Pack 1, Windows 8 e Windows 8.1, perché ancora una volta, la società è davvero interessata ad aggiornare il maggior numero possibile di PC all’ultimo. versione del sistema operativo.

fonte ZDNet