Microsoft Office ora si integra con più servizi di archiviazione cloud

Microsoft annuncia oggi il Cloud Storage Partner Program for Office, che consentirà ai servizi di cloud storage, diversi da OneDrive, di connettersi a Office Online. Inoltre, la società rilascia un nuovo aggiornamento per le sue applicazioni Office per iPad e iPhone che forniscono facili connessioni a servizi di archiviazione di terze parti.

Ufficio in linea

Per Office Online, Microsoft introduce il Programma partner Cloud Storage per aiutare i servizi cloud di terze parti a connettersi a Office Online. Questo programma consentirà agli utenti di aprire, modificare e visualizzare i documenti su diversi servizi di archiviazione.

Nuova integrazione dell'archiviazione cloud per Office

Il gigante del software ha anche affermato che Box, Citrix e Salesforce stanno già lavorando per integrare i loro servizi con Office Online e altri servizi si uniranno al programma in futuro.

Aggiornamento delle app di Office per iPad e iPhone

In un nuovo aggiornamento rilasciato oggi, Microsoft ora consente ai provider di archiviazione cloud di terze parti di integrarsi in modo nativo nel selettore “Posizioni” in Office per iOS. L’azienda afferma che la nuova integrazione consentirà agli utenti di aprire, modificare e salvare i documenti direttamente da Office nei nuovi servizi.

L’aggiornamento è disponibile oggi per iPad e iPhone, ma la società spiega che la nuova integrazione arriverà anche alle app di Office universali per Windows 10 e alle app di Office per Android.

Office Online Word

Questo è solo un altro modo in cui Microsoft sta cercando di rendere Office più versatile su qualsiasi dispositivo, piattaforma e tra tutti i provider di servizi di archiviazione. E mostra anche che la società farà di tutto per portare i clienti nel piano di abbonamento a Office 365, poiché la suite di applicazioni sta diventando un ruolo importante nelle entrate.

leggere  Microsoft spiega in dettaglio le nuove funzionalità in arrivo su Xbox One entro la fine dell'anno Come ...

fonte Microsoft

leggere  Riepilogo settimanale: Windows 10 19H1 e suggerimenti tecnici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *