Microsoft riduce i prezzi per i tablet Surface Pro di $ 100 (aggiornamento)

Microsoft sta tagliando i prezzi per i tablet Surface Pro di $ 100. Il nuovo sconto arriva poche settimane dopo l’enorme riduzione dei prezzi sui modelli Surface RT. A partire dal 4 agosto e fino al 29 agosto, i clienti negli Stati Uniti, Canada, Cina, Hong Kong e Taiwan riceveranno un Surface Pro da $ 100 in meno (modello da 64 GB o 128 GB).

Sebbene il nuovo sconto scadrà prima della fine del mese, Microsoft sembra concentrarsi sulla riduzione dei prezzi per aumentare le vendite dei suoi tablet di prima generazione e non sarà una sorpresa se la riduzione del prezzo diventerà permanente.

Microsoft ha anche recentemente suggerito che la prossima generazione di Surface è in lavorazione. Si dice che la società prevede di aggiornare i modelli Surface Pro con il processore Haswell di Intel e sta anche prototipando un nuovo Surface RT con il processore Snapdragon 800 di Qualcomm.

Inoltre, la società dovrebbe lanciare nuovi accessori per Surface, inclusa una nuova batteria integrata nella cover della tastiera. I nuovi prezzi per Surface Pro sono i seguenti:

  • Modello Surface Pro da 64 GB – $ 799
  • Modello Surface Pro da 128 GB – $ 899

Puoi trovare i nuovi sconti nel Microsoft StoreMa i nuovi prezzi compaiono anche presso altri rivenditori di elettronica, come Best Buy e Staples negli Stati Uniti.

Secondo un nuovo rapporto di Il bordo, Microsoft ha confermato la riduzione dei prezzi. “Negli ultimi mesi abbiamo avuto un grande successo globale con i prezzi di Surface RT e le promozioni delle cover per tastiera e siamo orgogliosi di offrire Surface Pro a prezzi più convenienti a partire da oggi.”

Aggiornare: Il 29 agosto 2013, Microsoft ha deciso di rendere permanente il taglio di prezzo di Surface Pro. Questa notizia segue anche il recente taglio di prezzo di Surface RT di $ 150 e il taglio di $ 40 nelle cover touch di $ 119. L’unica cosa rimasta per abbassare i prezzi è la cover della tastiera.

leggere  Come mappare un'unità di rete utilizzando il prompt dei comandi in Windows 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *