Microsoft rimuoverà le app di bassa qualità da Windows Store per migliorare …

La nuova interfaccia utente moderna non è stata l’unica modifica in Windows 8, Microsoft ha anche lanciato Windows Store, che ha cambiato il modo in cui otteniamo le applicazioni sui nostri PC. Ma non è perfetto, al momento del lancio, nell’ottobre 2012, c’erano circa 5.000 app. Questo non era nemmeno l’uno percento del numero di applicazioni di iTunes e Google Play Store di Apple.

Oggi ci sono quasi 150.000 app in stile Metro nel Windows Store disponibili per il download, ma un grosso problema è l’intasamento del negozio: app di bassa qualità, false e contenenti spam. La buona notizia è che Microsoft sta riconoscendo la situazione, promettendo che sta lavorando per offrire solo app di alta qualità nello store e che collaborerà con gli sviluppatori per migliorare l’esperienza attuale per gli utenti.

Secondo un rapporto di Softpedia, Microsoft ha scoperto “Word Online”, un’applicazione che offriva l’accesso alle funzionalità di Office Online nella moderna interfaccia utente e l’ha rimossa dallo store. Sebbene questo esempio punti solo a un’app che aveva un impatto su un prodotto Microsoft, la società ha anche rimosso le app che violano le linee guida di Windows Store, offrono poco valore e confondono gli utenti.

Sebbene la società stia lavorando per risolvere questo problema, mi chiedo: come mai app di bassa qualità, copione e spam entrano in Windows Store in primo luogo? Microsoft non dispone di una guida alla certificazione per evitare che ciò accada? Non voglio davvero pensare che l’azienda avesse una linea guida ammorbidita prima, solo per portare le app nello store. Tuttavia, mi piace vedere Microsoft agire e spero di non trovare presto 50 diverse app di Facebook, 1000 app di Twitter o 200 app di Angry Birds.

leggere  Come integrare Google Keep Notes con Google Docs Cos'è Ungoogled ...

Se il gigante del software mantiene la promessa, questo sarà uno dei tanti problemi allo stato attuale di Windows Store. Secondo me, trovo ancora il negozio un’esperienza incompleta. Ad esempio, in passato, con il rilascio di Windows 8.1, gli utenti avevano molti problemi a ottenere l’aggiornamento e se Microsoft vuole che le persone aggiornino le installazioni devono essere impeccabili. Inoltre, l’interfaccia utente deve essere migliorata, deve essere migliorata per fornire una migliore esperienza di tastiera e mouse, un’opzione per rimuovere le app acquistate dal mio catalogo sarebbe carina. Se stai cercando un’applicazione e si scopre che è già installata sul tuo PC, sarebbe bello avere un pulsante per avviare l’applicazione e reinstallarla se necessario.

leggere  L'app di condivisione Microsoft OneClip sarà presto disponibile su Windows 10, Android, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *