Nimbus Data presenta l’unità SSD SATA ExaDrive da 100 TB più grande al mondo

L’unità SSD da 100 TB più grande al mondo rilasciata da Nimbus Data

Il mese scorso, Samsung Electronics ha introdotto il più grande SSD (Solid State Drive) da 30,72 TB al mondo, promettendo una nuova era di velocità e spazio di archiviazione. Ora, Nimbus Data, un pioniere nelle soluzioni di memoria flash, ha annunciato il suo nuovo “ExaDrive DC100”, un SSD da 100 TB, l’SSD con la capacità più elevata mai prodotto che offre una capacità di archiviazione più di tre volte superiore a quella del suo concorrente più vicino.

Fondamentalmente ottimizzato per capacità ed efficienza, il Nimbus Data DC100 ha un fattore di forma da 3,5 pollici e ha un’interfaccia SATA utilizzata dai dischi rigidi, il che significa che può funzionare come plug-and-play compatibile con centinaia di server e piattaforme di archiviazione. L’SSD utilizza l’architettura multiprocessore di Nimbus e 3D NAND, che fornisce una capacità sufficiente per memorizzare 20 milioni di brani, 20.000 film HD o 2.000 iPhone di dati su un dispositivo “abbastanza piccolo da stare nella tasca posteriore”.

Il modello SSD offre anche prestazioni di lettura e scrittura sequenziali fino a 500 MB/s e fino a 100.000 IOp di lettura e scrittura casuali (operazioni di input/output al secondo). Secondo Nimbus Data, queste prestazioni aiutano anche a migliorare le prestazioni della CPU del “50 percento o più”.

“Il lancio di un dispositivo flash ad alta capacità e completamente compatibile con i fattori di forma HDD apre l’opportunità di accelerare le piattaforme big data migliorando allo stesso tempo l’affidabilità, riducendo significativamente il numero di dispositivi, aumentando la mobilità dei dati e riducendo il TCO di multi- Piattaforme di storage scalabili PB “, ha affermato Eric Burgener, vicepresidente della ricerca sullo storage presso IDC. “I dispositivi di questa classe consentiranno a Flash di penetrare in modo redditizio un insieme più ampio di casi d’uso al di fuori delle applicazioni Tier 0 e Tier 1”.

leggere  Huawei P30 Pro costa $ 1150 scende a $ 130

Il modello DC100 consuma solo 0,1 watt per TB (terabyte), ovvero l’80-90% in meno rispetto ad altri SSD ad alta capacità della concorrenza. Questo lo rende adatto per applicazioni edge e IoT. Questi miglioramenti riducono il costo totale di proprietà per TB del 42% rispetto agli SSD aziendali della concorrenza, contribuendo ad accelerare l’adozione della memoria flash sia nell’infrastruttura cloud che nell’edge computing.

“Con il calo dei prezzi delle memorie flash, la capacità, l’efficienza energetica e la densità diventeranno fattori determinanti per la riduzione dei costi e il vantaggio competitivo”, ha affermato Thomas Isakovich, CEO e fondatore di Nimbus Data. “ExaDrive DC100 soddisfa queste sfide sia per il data center che per le applicazioni edge, offrendo una capacità senza pari in un design a bassissima potenza”.

Nimbus Data ha affermato che il suo modello DC100 da 100 TB avrà un prezzo equivalente alla linea SSD aziendale e inizierà la spedizione nell’estate 2018. Nimbus offrirà anche un modello da 50 TB di capacità inferiore. Il DC100 è protetto da una garanzia di 5 anni che copre un DWPD (Drive Writes Per Day) illimitato e attualmente non sarà venduto per l’uso da parte dei consumatori.

Fonte: Businesswire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *