Non hai l’autorizzazione per creare una voce in questa cartella – Errore di Outlook …

Dopo aver completato G Suite migrazione a Microsoft Office 365, potresti incontrare questo messaggio di errore quando provi a creare o modificare i contatti nel file Microsoft Outlook client desktop –

Non disponi dell’autorizzazione per creare una voce in questa cartella. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e quindi fare clic su Proprietà per verificare le autorizzazioni per la cartella.

Ecco una semplice soluzione al problema. Scarica e usa MFCMAPI richiesta!

Non disponi dell’autorizzazione per creare una voce in questa cartella.

Il messaggio di errore precedente potrebbe anche chiederti di vedere il proprietario della cartella o chiedere all’amministratore di modificare le tue autorizzazioni. L’errore si verifica principalmente perché il servizio contrassegna la cartella Contatti come “Sola lettura” durante la migrazione.

Per aggirare questo problema, impostare manualmente questa proprietà per gli utenti interessati tramite MFCMAPI. Segui questi passi:

  1. Scarica lo strumento MFCMAPI
  2. Accesso al menu delle opzioni
  3. Selezionare l’archivio messaggi di Microsoft Exchange appropriato
  4. Modificare il valore binario nel pannello Proprietà

Lo strumento MFCMAPI semplifica l’analisi dei problemi di Exchange e Outlook. È stato progettato solo per utenti esperti e sviluppatori. Un utilizzo improprio o un errore potrebbe causare la distruzione dei dati della tua casella di posta.

1]Scarica lo strumento MFCMAPI

Visitare qui per scaricare l’applicazione MFCMAPI da github.com.

Avvia il programma MfcMapi.exe che hai scaricato, quindi fai clic su OK.

2]Accede al menu delle opzioni

Quando viene visualizzata la finestra principale dell’applicazione, vai al menu “Strumenti” e seleziona “Opzioni”.

Non disponi dell'autorizzazione per creare una voce in questa cartella.

Qui, scorri verso il basso per individuare quanto segue,

  • Usa il flag MDB_ONLINE quando chiami Open MsgStore
  • Usa il flag MAPI_NO_CACHE quando chiami OpenEntry
leggere  Schermata iniziale di Windows 8: altro su Tutte le app, ricerca e desktop

Quando lo trovi, seleziona le caselle di controllo contrassegnate con queste opzioni, quindi fai clic su OK.

3]Selezionare l’archivio messaggi di Microsoft Exchange appropriato.

Ora vai al menu “Sessione”, fai clic su “Accedi”.

Quindi dall’elenco “Nome profilo”, scegli il profilo per la casella di posta e fai clic su OK.

Fare doppio clic sull ‘”Archivio messaggi di Microsoft Exchange” appropriato.

4]Modificare il valore binario nel pannello Proprietà.

Quando si apre una nuova finestra, vai al pannello di navigazione, fai clic su “Root Container”.

Espandere il contenitore principale per accedere alla parte superiore dell’archivio informazioni.

Espandere “Inizio archivio informazioni” e quindi fare clic su Contatti.

Ora nel pannello delle proprietà a destra, trova la proprietà PR_EXTENDED_FOLDER_FLAGS.

Quando lo trovi, fai doppio clic su di esso, imposta il valore binario su 010400001000, quindi fai clic su OK.

Questo è tutto!

Il messaggio di errore Non si dispone dell’autorizzazione per creare una voce in questa cartella non dovrebbe più essere visualizzato per il client desktop di Outlook.

Leggi anche: Come cancellare i file della cache di Outlook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *