Oltre 1 milione di clienti T-Mobile esposti a violazione dei dati

T-Mobile ha ammesso giovedì che il suo team di sicurezza informatica aveva scoperto e chiuso la violazione dei dati che consentiva l’accesso non autorizzato agli account prepagati dei suoi clienti. L’incidente è stato denunciato alle autorità.

Secondo la società di telefonia mobile, le informazioni finanziarie dei clienti, i numeri di previdenza sociale e le password non sono stati compromessi dalla violazione dei dati.

“Vogliamo informarti di un incidente che abbiamo recentemente identificato e corretto rapidamente che ha interessato alcune delle tue informazioni personali”, ha detto T-Mobile in un dichiarazione ai clienti pubblicati sul tuo sito web.

“Il nostro team di sicurezza informatica ha scoperto e chiuso l’accesso dannoso e non autorizzato a determinate informazioni relative al tuo account wireless prepagato T-Mobile. Lo abbiamo immediatamente segnalato alle autorità. Nessuna delle tue informazioni finanziarie (comprese le informazioni della carta di credito) o dei numeri di previdenza sociale è stata coinvolta e nessuna password è stata compromessa “.

Tuttavia, T-Mobile afferma che gli unici dati a cui accede una terza parte sono le informazioni sull’account prepagato, come nome e indirizzo di fatturazione, numero di telefono, numero di conto, piano tariffario e funzioni, come componente aggiuntivo per le chiamate internazionali.

L’azienda deve informare il cliente della violazione secondo le regole della Federal Communications Commission (FCC) degli USA, che considera i piani tariffari e le caratteristiche dei servizi di chiamata vocale “informazioni di rete di proprietà del cliente (“CPNI“)”.

“Prendiamo molto sul serio la sicurezza delle tue informazioni e disponiamo di una serie di misure di sicurezza per proteggere le tue informazioni personali da accessi non autorizzati. Siamo veramente dispiaciuti che questo incidente si sia verificato e ci scusiamo per gli eventuali disagi causati “, ha concluso T-Mobile.

leggere  Violazione dei dati di Capital One: 100 milioni di clienti esposti a un attacco massiccio

Sebbene il numero esatto di clienti interessati non sia stato ufficialmente rilasciato, un portavoce dell’azienda ha dichiarato a CNET che una “percentuale molto piccola di clienti a una cifra” sono stati colpiti per la violazione dei dati.

Diversi clienti T-Mobile prepagati sono già stati informati dell’incidente e incoraggiati a confermare o aggiornare il numero di identificazione personale (PIN / password) sul proprio account T-Mobile come protezione aggiuntiva.

Per coloro che non hanno ricevuto una notifica, potrebbe significare che il loro account non è stato compromesso, ma T-Mobile potrebbe non essere in grado di avvisarli perché non hanno le tue informazioni di contatto aggiornate. . Se ritieni che sia così per il tuo account, puoi contattare T-Mobile componendo 611 dal tuo telefono T-Mobile o chiamando 1-800-T-MOBILE da qualsiasi telefono.

Non è la prima volta che T-Mobile subisce una violazione dei dati. Nell’agosto 2018, T-Mobile aveva subito una simile violazione dei dati in cui nomi di clienti, codici postali di fatturazione, numeri di telefono, indirizzi e-mail, numeri di account e piani tariffari di quasi 2 milioni di clienti sono stati esposti agli hacker.

https://www.techworm.net Un individuo, ottimista, casalingo, appassionato di cibo, fanatico del cricket e, soprattutto, uno che crede nell’essere umano!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *