Pornhub lancia la sua VPN gratuita con larghezza di banda illimitata

Incontra “VPNhub”, l’app di rete privata virtuale di Pornhub

Pornhub, il sito Web di video per adulti più popolare, ha lanciato la propria rete privata virtuale “VPNhub” per aiutare i visitatori a proteggere la propria privacy di navigazione online e impedire che le proprie attività su Internet vengano divulgate a reti non Wi-Fi affidabili.

Soprannominato “VPNhub”, i dati inviati tramite questo servizio VPN sono crittografati. Secondo il sito Web VPNhub, dice ai potenziali clienti che è “gratuito e illimitato” e che offre “velocità elevate” e “libertà online”. VPNhub è indipendente dal sito, Pornhub, e non è necessario registrarsi come membro di Pornhub per utilizzare VPNhub.

“Oggi Internet è afflitto da hacker, che stanno crescendo in numero e sofisticatezza, compromettendo i dati riservati delle persone. Sebbene la navigazione in incognito possa mantenere segreta la cronologia di navigazione degli utenti, la verità è che sono ancora suscettibili di sguardi indiscreti, specialmente quando navigano su reti Wi-Fi pubbliche non protette. Qui a Pornhub, con 90 milioni di visitatori al giorno, la stragrande maggioranza dei quali utilizza dispositivi in ​​movimento, è particolarmente importante continuare a garantire la privacy dei nostri utenti e mantenere la loro riservatezza. Con il lancio di VPNhub, gli utenti avranno accesso alla VPN più veloce del mondo, con oltre 1000 server in oltre 15 paesi tra cui scegliere. Ora, che stiano navigando in Internet mentre sono in viaggio o da una rete non attendibile, possono farlo senza preoccupazioni “, ha affermato il vicepresidente di Pornhub Cory Price in una nota.

Per chi non lo sapesse, VPN o Virtual Private Network, puoi crittografare il tuo traffico Internet tramite il tuo provider di banda larga. Non solo consente l’accesso ai contenuti geobloccati nascondendo i tuoi indirizzi IP reali, ma fornisce anche una protezione aggiuntiva sul Wi-Fi pubblico e agisce come difesa di prima linea contro eventuali hack, attacchi o violazioni online.

Sebbene VPNhub prometta di non archiviare, raccogliere, vendere o condividere le tue informazioni personali con altri, puoi comunque condividere “informazioni aggregate o non identificabili personalmente con terze parti non affiliate per scopi pubblicitari, di marketing o di ricerca” sotto il titolo “Come utilizziamo Le tue informazioni “nella sua politica sulla privacy.

L’applicazione VPNhub può essere scaricata gratuitamente per gli utenti mobili (sia iOS che Android). Tuttavia, gli utenti desktop (MacOS e Windows) devono acquistare un abbonamento premium.

Per coloro che desiderano aggiornare il proprio account gratuitamente, possono farlo optando per un abbonamento premium a $ 12,99 / mese (o $ 90 per abbonamento annuale), che rimuove gli annunci, fornisce velocità di connessione più elevate e consente di selezionare i paesi a cui vuoi connetterti. . Tuttavia, anche i membri gratuiti hanno accesso a una larghezza di banda illimitata.

Una versione di prova di sette giorni è disponibile gratuitamente anche in paesi come Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Canada, Brasile, Giappone e Singapore. VPNhub è disponibile in tutto il mondo ad eccezione di Myanmar, Cuba, Iran, Corea del Nord, Sudan e Siria a causa del divieto imposto dal governo degli Stati Uniti. Inoltre, paesi come Qatar, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Egitto e Cina potrebbero bloccare il servizio .

Per saperne di più su VPNhub e visualizzare video promozionali, visita VPNhub.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *