Primi segnali di estensioni per Microsoft Edge rilevati in Windows 10 …

A luglio, Microsoft ha reso disponibile Windows 10 per PC e tablet. Da allora, molto è cambiato, il primo importante aggiornamento è stato lanciato per tutti e sembra che la società stia già lavorando con entusiasmo al prossimo importante aggiornamento.

Il 16 dicembre, la società ha rilasciato una nuova versione per desktop e tablet, Windows 10 build 11082, e con essa il primo bit del prossimo aggiornamento principale per Windows 10. Questo aggiornamento è generalmente denominato “Redstone E anche se non esiste ancora una data di rilascio confermata, gli addetti ai lavori possono darci una prima occhiata ora. Beh, almeno in teoria, il numero di build indica l’inizio di Redstone, tuttavia, non c’è ancora molto da vedere. L’obiettivo di questa build era quello di portare maggiore stabilità al sistema operativo e correggere alcuni bug.

Tutto ciò che sarà incluso in Redstone non è stato ancora rivelato, ma una cosa è certa, Microsoft Edge supporterà le estensioni una volta che l’aggiornamento sarà stato rilasciato al pubblico. Sebbene l’ultima versione non includa affatto nuove funzionalità, se guardi abbastanza da vicino, sarai in grado di vedere i primi indizi di Redstone.

La scorsa settimana, un sito Web ufficiale di Microsoft è andato online per errore, promuovendo estensioni per Edge. Il sito Web è andato offline immediatamente, ma alcune estensioni erano disponibili per il download. Grazie all’utente Twitter WalkingCat, che ha ispezionato il codice sorgente di queste estensioni, ora sappiamo che queste estensioni possono essere migrate nel browser Microsoft da Google Chrome molto facilmente con alcune piccole modifiche al codice.

leggere  Gioco Apex Legends per PC Windows, Xbox One e PlayStation 4 Come ...

WalkingCat ha anche dato un’occhiata alla build 11082 di Windows 10, che è stata rilasciata ieri, e ha trovato una voce di registro che afferma che le estensioni per Microsoft Edge non sono più così lontane. Poiché qualcuno che sta guardando il codice sorgente delle estensioni del browser non si ferma alle voci di registro, ha persino reso possibile visualizzare le impostazioni delle estensioni in Microsoft Edge.

https://twitter.com/h0x0d/status/677434456425107456

Purtroppo, anche se fosse stato abbastanza veloce da scaricare le estensioni del browser per Microsoft Edge, non sarebbe stato in grado di utilizzarle. Le impostazioni delle estensioni possono essere visualizzate nel browser già con la nuova build, ma questo è tutto, la nuova funzione non può essere utilizzata per ora.

Questa build è attualmente disponibile per Windows Insider sull’anello veloce, fare riferimento ai problemi noti per decidere se installare questa build o meno.

fonte WalkingCat, attraverso Neowin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *