Puoi eseguire l’aggiornamento a Windows 10 senza perdere alcun programma installato

La versione finale di Windows 10 è stata appena rilasciata. Microsoft sta rendendo disponibile la versione finale di Windows 10 in “ondate” per tutti gli utenti registrati. Windows 10, la migliore versione di Windows in assoluto, ha un menu Start familiare, un assistente personale digitale chiamato Cortana, un desktop virtuale, un nuovissimo browser web chiamato Edge, Sandbox per l’esecuzione di programmi di cui non ti fidi e dozzine di programmi più piccoli ma pratici Funzioni.

Come molti di voi probabilmente sapranno, Windows 10 è un aggiornamento gratuito per gli utenti di PC esistenti su Windows 7 o Windows 8.1. L’aggiornamento è gratuito solo per il primo anno dopo il rilascio ufficiale di Windows 10. In altre parole, è necessario aggiornare l’installazione di Windows 7 o Windows 8.1 a Windows 10 prima che Windows 10 compia un anno per ottenere Windows 10 gratuitamente. Una volta completato e attivato l’aggiornamento, Windows 10 sarà gratuito per tutta la vita su questo dispositivo.


Milioni di utenti di PC attendono con impazienza di aggiornare la propria installazione di Windows 7 e Windows 8.1 a Windows 10. Se stai anche pianificando di eseguire l’aggiornamento a Windows 10 e ti sei già registrato per l’aggiornamento gratuito, sarai felice di saperlo sarà in grado di mantenere la maggior parte dei programmi installati durante l’aggiornamento.

Esegui l’upgrade a Windows 10 senza perdere programmi o dati

Se hai intenzione di aggiornare la tua installazione esistente di Windows Vista, Windows 7, Windows 8 o Windows 8.1 a Windows 10 Preview, potresti voler sapere cosa tenere durante l’aggiornamento.

Poiché la maggior parte degli utenti di PC esegue Windows 7, inizieremo con lo stesso. Se utilizzi Windows 7, puoi mantenere le impostazioni di Windows, i file personali e altro la maggior parte degli usi durante l’aggiornamento. Alcuni programmi software, come B. I programmi antivirus potrebbero non solo funzionare. Potrebbe anche essere necessario aggiornare i driver hardware al termine dell’aggiornamento.


Esegui l'upgrade a Windows 10 senza perdere programmi

Se utilizzi Windows 8 o Windows 8.1, proprio come Windows 7, puoi conservare le tue informazioni personali, le impostazioni di Windows e la maggior parte delle applicazioni durante l’aggiornamento a Windows 10.

Tieni presente, tuttavia, che Windows Media Center non è disponibile in Windows 10. Se aggiorni l’installazione di Windows 7 o Windows 8.1 a Windows 10 utilizzando Windows Media Center, Windows Media Center non sarà incluso.

E se utilizzi Windows Vista, non puoi tenere nulla durante l’aggiornamento. Detto questo, è necessario creare un’unità flash USB avviabile di Windows 10 e quindi eseguire l’avvio dalla stessa per installare Windows 10.

I requisiti di sistema per Windows 7, Windows 8 / 8.1 e Windows 10 sono meno simili, il che significa che gli utenti di Windows 7 dovrebbero essere in grado di eseguire l’aggiornamento a Windows 10 senza problemi. Per istruzioni, consulta la nostra guida su come aggiornare Windows 7 a Windows 10.

Importante

Secondo Microsoft, se utilizzi Windows 7, Windows 8 o Windows 8.1 e la lingua del tuo sistema non è inglese, portoghese brasiliano o cinese semplificato, Non è possibile mantenere le applicazioni installate e le impostazioni di Windows durante l’aggiornamento a Windows 10. Vengono conservati solo i file personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *