Qual è la differenza tra i dischi rigidi da 5400 e 7200 RPM?

Se si prevede di creare un nuovo dispositivo, un NAS (Network Attached Storage) o aggiornare il disco rigido (HDD) del sistema, è importante comprendere le differenze tra i dischi rigidi 5400 e 7200 RPM.

Le prestazioni di un disco rigido sono misurate dalla velocità alla quale i dati possono essere trasferiti dai dischi che memorizzano i bit al computer (nota come velocità di trasmissione dati) e generalmente maggiore è la densità dei dischi. e giri al minuto si traducono in prestazioni più elevate. Tuttavia, ciò non significa che le unità che girano a un RPM inferiore debbano essere completamente ignorate.

5400 RPM contro 7200 RPM


Sebbene oggi sia possibile trovare dischi rigidi che girano fino a 15000 RPM, le unità più popolari per desktop e laptop sono comprese tra 5400 e 7200 RPM.

I tradizionali dischi rigidi per giradischi che funzionano a 7200 RPM offrono velocità di lettura e scrittura elevate e sono più adatti per eseguire un sistema operativo, eseguire programmi più velocemente e trasferire file.

L’avvertenza è che possono essere costosi. Generano più calore, consumano più energia, possono essere rumorosi e la loro durata può essere più breve rispetto alle unità che girano a regimi inferiori.

Poi ci sono dischi rigidi che girano a 5400 RPM e, come previsto, offrono una velocità di trasferimento dei file più lenta, ma consumano meno energia (quindi meno calore e più silenziosi) e sono meno costosi. Sebbene la maggior parte delle persone ignorerà immediatamente queste unità, sono una buona opzione per archiviare file di grandi dimensioni.

Sebbene i dischi rigidi da 7200 RPM siano certamente più veloci delle unità da 5400 RPM, le unità da 5400 RPM offrono una velocità media di lettura e scrittura di 100 MB / s, mentre le unità da 7200 RPM offrono una velocità media. 120 MB / s in lettura e scrittura. Se stai cercando di decidere, considera che entrambe le unità sono praticamente identiche con la differenza che un’unità a 7200 RPM è circa il 20% più veloce di un’unità a 5400 RPM.

Se stai davvero cercando le prestazioni, dovresti considerare i dischi rigidi da 7200 RPM. Tuttavia, se stai semplicemente cercando di archiviare file (ad esempio, su un NAS o su un server di potenza inferiore), dovresti prendere in considerazione le unità da 5400 RPM.

Scegli il disco rigido


Per quanto riguarda la capacità e il marchio che dovresti ottenere, dipende totalmente dalle tue preferenze e da ciò che stai cercando di ottenere. Tuttavia, alcuni marchi famosi includono Western Digital e Seagate e ogni marchio offre dischi rigidi diversi per ogni situazione.

Ad esempio, se desideri aggiungere altro spazio di archiviazione o stai tentando di creare un nuovo sistema, puoi utilizzare uno di questi dischi rigidi:

Se stai cercando di costruire un NAS o stai cercando di aggiungere più capacità al tuo sistema per l’archiviazione di file a lungo termine, dovresti considerare l’acquisto di questi dischi rigidi:

Nel caso in cui si preveda di costruire un server a bassa potenza, è meglio utilizzare unità da 5400 RPM.

Questi sono solo alcuni consigli, ma ci sono molti produttori, capacità e tecnologie tra cui scegliere. Puoi vedere più unità su Amazon.

Stiamo concentrando questa guida sui tradizionali dischi rigidi con giradischi, poiché l’attenzione qui è sulle unità per l’archiviazione di una grande quantità di dati. Naturalmente, le unità ibride e le unità a stato solido (SSD) offrono prestazioni migliori, ma non offrono la stessa capacità e sono ancora piuttosto costose.