Ricompensa di $ 16.000 per la prima persona che hackera il sensore di impronte digitali dell’iPhone 5S.

I ragazzi della Security and Hacking Community hanno contribuito alla ricompensa per la prima persona che ha hackerato il sensore di impronte digitali dell’Iphone 5S. Negli ultimi giorni Twitter è stato utilizzato per raccogliere donazioni con hashtag- #istouchidhackedyet A partire da giovedì sera, sono stati generati oltre $ 16.000 per le donazioni, che è una combinazione di Bitcoin, contanti, bottiglie di alcolici e molto altro.

Bene, potresti pensare dove è stato ospitato il programma di taglie., Due esperti di sicurezza Nick Depetrillo e Robert David Graham hanno lanciato istouchidhackedyet.com un sito Web che mantiene informazioni aggiornate sullo stato di avanzamento dei tentativi di hacking del sensore di impronte digitali dell’iPhone 5S. E sono loro che organizzano il programma di ricompense in modo che la prima persona che hackera il touch ID rimuova le impronte digitali da un boccale di birra, orsetto gommoso o altro.

Gli hacker hanno già usato gli orsetti gommosi per revocare la censura delle impronte digitali qualche tempo fa, ha detto Graham. ma questa volta è molto più difficile.

Graham ha anche affermato che nel caso in cui una persona possa utilizzare il sensore di impronte digitali dell’iPhone 5S, dovrà andare a ritirare il premio da ogni persona individualmente e continuerà ad aggiornare il premio sul proprio sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *