Samsung ha annunciato le serie Galaxy Z Fold2, Note20 e Galaxy Tab S7

Al suo primo evento virtuale, Samsung ha annunciato l’attesissimo Galaxy Z Fold2, la serie Note20 composta da Samsung Galaxy Note20 e Samsung Galaxy Note20 Ultra, e la nuova serie Galaxy Tab S7 composta da Samsung Galaxy Tab S7 e Tab S7+.

I nuovi smartphone e tablet lanciati da Samsung sono dispositivi di punta. Quindi ecco tutto ciò che devi sapere su questi dispositivi appena rilasciati.

LEGGI ANCHE: Annunciato Google Pixel 4A

Samsung Galaxy Z Fold2 5G: specifiche e caratteristiche

Il Galaxy Fold di prima generazione sembrava sempre un dispositivo incompleto e di tanto in tanto incontrava problemi di affidabilità. Samsung ha ascoltato le esigenze degli utenti e ha offerto miglioramenti drastici sul Samsung Galaxy Z Fold2 di seconda generazione.

Il dispositivo pieghevole ha un display Infinity-O da 6,2 pollici molto più grande. Inoltre, l’enorme tacca da 7,6 pollici da bordo a bordo all’interno è stata rimossa a favore di un piccolo punzone.

Samsung ha anche migliorato il meccanismo di piegatura di questo smartphone. Simile a un vero laptop, il Fold2 può essere piegato con qualsiasi angolazione particolare e manterrà la sua forma a meno che non venga applicata una forza per ripristinare il dispositivo alla normalità.

A partire da ora, non sono state rivelate molte informazioni sulle specifiche hardware effettive del Galaxy Z Fold2. Detto questo, il dispositivo di punta sarà alimentato dal SoC Snapdragon 865+. Lo smartphone sarà disponibile nelle varianti colore Mystic Black e Mystic Bronze e ci sarà anche un’edizione Thom Browne.

Samsung Galaxy Note20 Ultra e Note20: specifiche e prezzi

L’ultima offerta di punta di Samsung, ovvero il Galaxy Note20 Ultra, ha un ingombro enorme e l’estetica complessiva del design dello smartphone è premium. Su questo dispositivo è presente un ampio display Quad HD + Dynamic AMOLED Infinity-O da 6,9 pollici con una risoluzione massima di 3088×1440 pixel.

Inoltre, il dispositivo di punta offre una frequenza di aggiornamento di 120Hz, fino a 1500 nit di luminosità ed è protetto da Corning Gorilla Glass Victus. A seconda del mercato in cui si acquista il Note20 Ultra, lo smartphone verrà fornito con Snapdragon 865+ o Exynos 990 SoC. Questi processori sono accompagnati rispettivamente dal modem Qualcomm Snapdragon X55 e dall’Exynos Modem 5123.

La variante di fascia alta del Note20 Ultra offre 12 GB di RAM LPDDR5 insieme a 512 GB di spazio di archiviazione UFS 3.1. Come ogni altra ammiraglia Samsung in circolazione, lo spazio di archiviazione del Note20 Ultra può essere espanso fino a 1 TB utilizzando una scheda SD esterna.

Uno dei punti salienti del Note20 Ultra è la sua nuova configurazione a tripla fotocamera. Questa configurazione a tripla fotocamera è costituita da un sensore primario da 108 MP con. Apertura f/1.8, PDAF, OIS, sensore laser AF. Inoltre, c’è un obiettivo periscopio da 12 MP con apertura f / 3.0, PDAF, OIS e offre zoom ottico 5X, zoom con risoluzione super fino a 50X. Infine, c’è un sensore ultra-wide da 12MP 120° con apertura f/2.2.

Samsung Galaxy Note20 Ultra è dotato di resistenza all’acqua e alla polvere IP68. Per quanto riguarda la sicurezza, in questo dispositivo è presente un sensore di impronte digitali a ultrasuoni. Note20 Ultra funziona su Android 10 e lo smartphone è supportato da una batteria da 4500 mAh e supporta una ricarica rapida da 45 W.

Anche il tempo di risposta della S-Pen fornita con il Note 20 è stato notevolmente ridotto.

Rispetto al Note20 Ultra, il Note20 standard è dotato di un display Full HD + Super AMOLED Plus Infinity-O da 6,7 ​​pollici più piccolo con una risoluzione di 2400 × 1080 pixel. Nonostante sia uno smartphone di punta, il Note20 Ultra presenta una struttura in plastica. La variante di fascia alta di questo smartphone è dotata di un massimo di 8 GB di RAM LPDDR5 con 256 GB (UFS 3.1) di spazio di archiviazione.

Samsung ha anche declassato la fotocamera di questo smartphone. Di conseguenza, la configurazione della tripla fotocamera su questo dispositivo è costituita da una fotocamera posteriore da 12 MP con apertura f/1.8, PDAF, OIS. C’è un teleobiettivo da 64 MP con apertura f/2.0, PDAF, OIS, zoom ottico ibrido 3x, zoom super risoluzione fino a 30X. Infine, c’è un sensore ultra-wide da 12MP 120 ° con apertura f / 2.2.

Samsung Galaxy Note20 Ultra sarà disponibile nelle varianti cromatiche Mystic Bronze, Mystic Black e Mystic White. La variante base di questo smartphone avrà un prezzo di $ 1.299,99 o circa Rs. 97.230. Mentre la variante 5G di base di Note20 costa $ 999,99 o circa Rs. 74.790.

Samsung Galaxy Tab S7 e Tab S7+: specifiche e prezzi

Oltre agli smartphone di punta, Samsung ha introdotto anche i nuovi Galaxy Tab S7 e Tab S7+ con display con refresh rate di 120Hz. Il Tab S7 + di fascia alta ha un pannello super AMOLED da 12,4 pollici, mentre il Tab S7 ha un display TFT LTPS. Entrambi i tablet sono alimentati dal processore Octa-Core Qualcomm Snapdragon 865+ 7nm.

Per quanto riguarda la sicurezza, il Tab S7 + era dotato di uno scanner per impronte digitali in-display, mentre il Galaxy Tab S7 aveva uno scanner per impronte digitali montato lateralmente. Questi tablet sono ideali sia per la creazione che per il consumo di contenuti. Fortunatamente, entrambi i tablet supportano la ricarica rapida da 45 W e il Tab S7 + è dotato di una batteria da 10.090 mAh. D’altra parte, il Tab S7 ha una batteria più piccola da 8.000 mAh.

La variante base del Galaxy Tab S7 Wi-Fi con 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione costa $ 649,99 o circa Rs. 48.670. Mentre il Galaxy Tab S7 + Wi-Fi con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna costa circa $ 849,99 o circa Rs. 63.650.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *