Servizio di posta elettronica Quaid-i-azam University (Pakistan), violato e trapelato da un hacker indiano …

Hacker indiano, assassino indiano ha hackerato il servizio di posta elettronica dell’Università del Pakistan, Quaid-i-azam. Email e password trapelate.

Il servizio di posta elettronica della Pakistan Quaid-i-azam University (https://mail.qau.edu.pk/src/login.php) è stato violato da Indian Hacker Indian Assasin, le e-mail e la password degli utenti sono trapelate.

Questo servizio di posta elettronica è utilizzato dalla Quaid-i-azam University, Pakistan (https://www.qau.edu.pk/)

I dati possono essere visti nella pasta fornita in un tweet pubblicato da Hacker su Twitter.

Quaid-i-Azam University, Pakistan https://t.co/zj4W2KKUlv credenziali di accesso trapelate https://t.co/ckAaWrvIbm di Indian Assasin @Techworm_in

– Assassino indiano (@ IndianAssasin1) 2 luglio 2013

Tutte le password sono crittografate in md5 e possono essere facilmente decifrate utilizzando uno strumento online, Hacker ha anche inviato un messaggio agli hacker pakistani: non fottere con i siti Web indiani pakistani, vieni a imparare con tuo padre.

Dati filtrati di seguito:

Non essere un utente silenzioso, facci sapere cosa ne pensi nei commenti qui sotto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *