Sottodomini della NASA Hackerati e deturpati da #BMpoC, per protestare contro la guerra.

Andando con il gruppo di hacker Handle ‘BMpoC’ ha hackerato e deturpato 14 sottodomini della NASA, in segno di protesta contro la guerra.

Ieri, i siti web della NASA per l’Ames Academy for Space Exploration, NASA Lunar Science Institute, Analog Svalbard Expedition to Arctic Mars, Kepler Mission, Office of Planetary Protection, Virtual Astrobiology e Moon Fest 2009 .

SA è stata hackerata e deturpata dal gruppo di hacker. L’elenco dei siti Web e il relativo mirror possono essere visualizzati dal incolla qui

I siti Web hackerati hanno mostrato la pagina deturpata con il messaggio di protesta contro la guerra:

Smettila di spiarci. La popolazione brasiliana non sostiene il suo atteggiamento! Gli Illuminati ora stanno agendo visibilmente! Obama senza cuore! disumano! Non hai famiglia? Il punto in tutta la popolazione mondiale ti sta supportando. NESSUNO! Non vogliamo la guerra, vogliamo la pace!

Al momento in cui scriviamo, la maggior parte dei siti web era inattiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *