Spotify è stato lanciato tranquillamente in India; Rivelati i prezzi degli abbonamenti

Spotify è uno dei servizi di streaming musicale più popolari e ricchi di funzionalità. Bene, dopo anni di attesa, Spotify è finalmente stato lanciato in India. Questo popolare servizio di streaming musicale è ora disponibile per gli utenti Android e iOS in India.

Quindi ecco tutto ciò che devi sapere sul lancio di Spotify in India.

INOLTRE, LEGGI: ​​Come funziona l’APK Spotify Premium, è legale scaricarlo?

Spotify lanciato in India

L’anno scorso, il CEO di Spotify Daniel Ek ha annunciato che Spotify verrà lanciato presto in India. Sorprendentemente, Spotify è stato lanciato in silenzio in India martedì sera. Di conseguenza, gli utenti possono ora scaricare e installare direttamente l’applicazione Spotify dal Google PlayStore.

Vale la pena notare che la società non ha fatto alcun annuncio ufficiale in merito al lancio. Detto questo, gli utenti possono ora scaricare e installare l’app Spotify nella regione indiana. Inoltre, sul sito web di Spotify sono stati rivelati anche i prezzi degli abbonamenti premium di Spotify per la regione indiana.

Spotify lanciato in India: prezzi abbonamento

Il prezzo di Spotify in India per l’abbonamento premium è di Rs. 119 al mese e il prezzo annuale è di Rs. 1.189 all’anno. Rispetto ad Apple Music, il prezzo di Spotify è di soli Rs. 1 in meno per il piano mensile e Rs. 11 per il piano annuale.

Ogni nuovo utente può registrarsi per una prova gratuita di 30 giorni. Mentre gli utenti che hanno utilizzato Spotify Premium utilizzando i servizi VPN possono migrare ai prezzi indiani modificando la loro posizione predefinita.

Oltre all’abbonamento ricorrente di Spotify, gli utenti possono anche acquistare ricariche una tantum. Le tariffe per queste ricariche una tantum sono elencate di seguito.

  • Rs. 13 al giorno
  • Rs. 39 per sette giorni
  • Rs. 129 per un mese
  • Rs. 389 per tre mesi
  • Rs. 719 per sei mesi

L’India è il secondo paese più popoloso al mondo ed è quindi un mercato redditizio per Spotify. Detto questo, il tasso di adozione di Spotify non sarà eccezionalmente alto a causa dei popolari servizi di streaming musicale competitivi come Gaana, Google Play Music, Apple Music, Amazon Prime Music, Wynk e Jio Music.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *