Tavola periodica Microsoft: la scienza delle relazioni La tua applicazione ha …

Microsoft Enterprise ha pubblicato numerosi rapporti tecnici su business, marketing e comportamento dei clienti nel segmento “Reimagine Marketing”. Uno di quei libri bianchi, con il titolo “La scienza delle relazioni‘si concentra sui fattori che influenzano le decisioni dei clienti sulla selezione di prodotti e servizi.

Il white paper include anche l’innovativo ‘Tavola periodica Microsoft‘. La tavola periodica Microsoft non è altro che un’informazione completa su Microsoft, rappresentata sotto forma della famosa “tavola periodica”.

Tavola periodica Microsoft

Tavola periodica Microsoft

La tavola periodica originale che include tutti gli elementi chimici è stata inventata dall’inventore e chimico russo Dmitri Mendeleev. Quindi, è anche conosciuto come il tavolo di Mendeleev. Ogni cella in questa tavola periodica mostra un elemento e il suo peso atomico.

A prima vista, la tavola periodica di Microsoft sembra sorprendentemente simile alla tavola periodica di Mendeleev. La tabella Microsoft è costituita da una vista elementare della struttura Microsoft, piuttosto che dagli elementi chimici. La tabella rappresenta vari dettagli sull’organizzazione nel suo complesso; Include nomi di persone importanti associate a Microsoft e ai suoi vari prodotti in diverse categorie. Le informazioni sui simboli e sui codici colore sono anche menzionate nella parte superiore della tabella.

Vari dettagli inclusi nella tavola periodica di Microsoft

La tabella è composta dai nomi di leader, consigli di amministrazione, prodotti Microsoft, prodotti Windows, prodotti Xbox, prodotti Office, prodotti aziendali e concetti. Ogni cella è costituita da un “simbolo chimico” che rappresenta questi nomi. La tavola periodica elenca anche i codici colore per questi simboli chimici, come il rosso per i nomi dei CEO (Nadella, Gates e Ballmer), il blu per i prodotti hardware e il grigio per i prodotti Dynamics. L’angolo in alto a destra di ogni cella ha il “peso atomico” dell’elemento; che è effettivamente l’anno per cui è stato stabilito il particolare prodotto. Per gli individui, questo numero rappresenta l’anno da cui la persona in particolare ha iniziato la sua associazione con Microsoft. (Ad esempio, 199,2 per Nadella).

leggere  Come aumentare il numero di file recenti in Word, Excel, PowerPoint Come ...

Libro bianco sulla scienza delle relazioni

Il libro bianco intitolato ‘La scienza delle relazioni‘parla di economia comportamentale e neuroeconomia, dove viene spiegato come l’economia sia fortemente influenzata dal comportamento dei clienti e come questo studio, insieme, sia chiamato’ economia comportamentale ‘.

Il white paper si concentra anche su due sistemi di comportamento del cliente, di cui si suggerisce alle aziende di fare riferimento al Sistema 1 (pensiero veloce, automatico e inconscio). Oltre a questo, argomenti come consapevolezza e attenzione, realtà vs. percezione, semplificazione, sovraccarico di informazioni e potere dei diversi modelli.

Nella nota finale, il white paper menziona come la semplicità nei modelli e la familiarità con questi modelli attirino l’attenzione di un essere umano. Sulla base di questa familiarità, gli esseri umani costruiscono le preferenze. Questo tipo di informazioni è anche più facile da ricordare, il che a sua volta ti aiuta a prendere decisioni in seguito. Per spiegare questi fatti, il white paper includeva la tavola periodica di Microsoft. Come accennato in precedenza, è sorprendentemente simile alla tavola periodica originale. Tuttavia, poiché gli spettatori hanno familiarità con la tavola periodica di Mendeleev, possono facilmente comprendere e ricordare le informazioni. Inoltre, il modello familiare rende anche le informazioni memorabili. Questo è noto collettivamente come l’esperienza umana.

Leggi questo white paper interessante e altamente informativo su az370354.vo.msecnd.net.

Tavola periodica Microsoft

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *