Tesla conferma il lancio della Model 3 in India a metà del 2021

Nitin Gadkari, il ministro dell’Unione per i trasporti stradali e autostradali, ha confermato l’ingresso del colosso statunitense dei veicoli elettrici Tesla nel mercato indiano alla fine del primo trimestre dell’anno fiscale 2021-22, secondo un Rapporto espresso indiano.

La conferma di Gadkari arriva dopo che il CEO di Tesla, Elon Musk, ha dichiarato tramite un tweet precedente che la società sarebbe entrata in India nel 2021. Ha risposto a un tweet di un identificatore chiamato Tesla Club India su quando la società prevede di portare i propri veicoli nel paese. .

L’anno prossimo di sicuro

– Elon Musk (@elonmusk) 2 ottobre 2020

Martedì, in un’intervista con The Indian Express, Gadkari ha affermato che il paese si sta concentrando sullo sviluppo di auto elettriche, aggiungendo che anche molte aziende indiane, tra cui Tata e Ola Cabs, stanno lavorando su veicoli elettrici. Saranno tecnicamente avanzati quanto Tesla e saranno disponibili a un prezzo più conveniente.

Inizialmente, il produttore di auto elettriche inizierà a importare le sue auto elettriche e, a seconda della risposta, potresti voler creare un impianto di assemblaggio e produzione in India. “L’India diventerà un centro di produzione di automobili numero uno in cinque anni”, ha detto Gadkari nell’intervista.

Il primo modello elettrico che dovrebbe essere lanciato in India è il Tesla Model 3 entry-level, che costerà ben Rs. 55-60 lakh a causa di dazi all’importazione e altre tasse locali. Tesla potrebbe aprire le prenotazioni anticipate per il suo veicolo Model 3 a gennaio 2021 e iniziare le consegne a giugno 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *