TikTok potrebbe subire perdite di oltre $ 6 miliardi dal divieto in India

La scorsa settimana, il governo indiano aveva annunciato il divieto di 59 applicazioni mobili cinesi, tra cui TikTok, UC Browser, CamScanner, SHAREit, WeChat e altre, citando che queste applicazioni “sono coinvolte in attività dannose per la sovranità e l’integrità dell’India”. , difesa dell’India, sicurezza dello Stato e ordine pubblico”.

“Il Ministero della tecnologia dell’informazione ha ricevuto molti reclami da varie fonti, tra cui diverse segnalazioni sull’uso improprio di alcune applicazioni mobili disponibili sulle piattaforme Android e iOS per rubare e trasmettere surrettiziamente i dati degli utenti in modo non autorizzato a server con sedi al di fuori dell’India. , “il Ministero dell’elettronica e dell’informatica aveva detto con nota del 29 giugno 2020.

“La raccolta di questi dati, la loro estrazione e profilazione da parte di elementi ostili alla sicurezza nazionale e alla difesa dell’India, che in ultima analisi intaccano la sovranità e l’integrità dell’India, è una questione di profonda e immediata preoccupazione, che richiede misure di emergenza”.

Il divieto è arrivato a seguito del conflitto di confine tra India e Cina avvenuto più di quindici giorni fa, che ha portato a un sentimento anti-cinese tra la gente con molti attivisti indipendenti che chiedono il boicottaggio di prodotti, servizi e applicazioni cinesi.

A quanto pare, il divieto della popolare app di condivisione video TikTok in India potrebbe ora costare alla sua società madre e al gigante tecnologico cinese ByteDance Ltd. una perdita di entrate di oltre $ 6 miliardi, secondo un rapporto di Global.Times, un’organizzazione di notizie cinese . Il rapporto menziona anche che la cifra stimata potrebbe essere superiore alle perdite combinate subite dalle altre 58 app vietate.

Il divieto imposto alle 59 app cinesi dal governo indiano non solo blocca le nuove installazioni di queste app vietate, ma limita anche l’accesso agli utenti esistenti.

leggere  Gli hacker hanno costruito una "chiave principale" che sblocca milioni di camere d'albergo

“Una fonte vicina a ByteDance ha affermato che negli ultimi anni l’azienda ha investito oltre 1 miliardo di dollari nel mercato indiano e il divieto potrebbe virtualmente fermare l’attività di ByteDance lì, causando perdite fino a 6 miliardi di dollari. Quella cifra supererebbe le potenziali perdite di tutte le altre applicazioni messe insieme”. Global Times è stato citato come dicendo.

“Secondo i dati di Sensor Tower, una società di analisi di app mobili, TikTok è stato scaricato 112 milioni di volte a maggio, con il 20% del totale nel mercato indiano, il doppio di quello statunitense”, continua il rapporto.

TikTok in India è stato il più grande mercato per la Cina in termini di utenti. Sebbene la Cina non abbia la stessa app nel suo paese d’origine, ha un servizio simile chiamato Douyin.

Nel primo trimestre del 2020, l’app TikTok è stata scaricata 611 milioni di volte in India, quasi il doppio del numero totale di download per tutto il 2019, secondo SensorTower.

In una dichiarazione, TikTok ha affermato che sta collaborando con il governo indiano per limitare i contenuti e che l’app seguirà le leggi locali per proteggere la privacy degli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *