WhatsApp lancia finalmente le videochiamate di gruppo

WhatsApp lancia videochiamate di gruppo crittografate per tutti

A maggio, Facebook alla conferenza degli sviluppatori F8 ha annunciato che avrebbe aggiunto il supporto per le chiamate di gruppo per i video su WhatsApp entro la fine dell’anno.

Da ieri, WhatsApp di proprietà di Facebook ha lanciato ufficialmente la funzione di videochiamata e audio di gruppo e l’ha resa disponibile per gli utenti di tutto il mondo su iOS e Android. Questa funzione consente di effettuare una chiamata di gruppo con un massimo di quattro partecipanti contemporaneamente. In altre parole, solo quattro persone possono partecipare contemporaneamente alla videochiamata di gruppo.

“Puoi effettuare una chiamata di gruppo con un massimo di quattro persone in totale, sempre e ovunque. Basta avviare una chiamata vocale o video uno a uno e toccare il nuovo pulsante “aggiungi partecipante” nell’angolo in alto a destra per aggiungere più contatti alla chiamata”, si legge in una nota WhatsApp.

Attualmente, gli utenti effettuano ogni giorno più di 2 miliardi di minuti di chiamate video e audio tramite WhatsApp.

“Le chiamate di gruppo sono sempre crittografate end-to-end e abbiamo progettato le chiamate per funzionare in modo affidabile in tutto il mondo in diverse condizioni di rete”, ha aggiunto WhatsApp.

Per utilizzare la funzione, gli utenti devono scaricare l’ultima versione dell’applicazione WhatsApp dal Google Play Store o dall’App Store di Apple.

Puoi seguire i passaggi seguenti se desideri effettuare una videochiamata.

Passo 1: Innanzitutto, effettua una chiamata video o audio a un singolo partecipante, quindi fai clic sull’opzione “Aggiungi partecipante” nell’angolo in alto a destra dello schermo.

Passo 2: Verrà visualizzato il tuo elenco di contatti e potrai scegliere i partecipanti che desideri aggiungere alla chiamata di gruppo.

Passaggio 3: Una volta aggiunto il partecipante alla videochiamata di gruppo, tutti i partecipanti, compresi quelli nuovi e quelli già in chiamata, verranno avvisati da WhatsApp.

L’applicazione consente di aggiungere solo una persona alla volta. Una volta aggiunti tutti i contatti, lo schermo è diviso in quattro sul dispositivo di tutti, dove tutti possono essere visti. Tieni presente che solo il primo chiamante o l’host che ha avviato una conversazione può aggiungere persone alle videochiamate.

Attualmente, Facebook Messenger supporta videochiamate di gruppo fino a 50, mentre Snapchat supporta 16 partecipanti. D’altra parte, FaceTime di Apple consentirà di supportare fino a 32 persone alla volta quando iOS 12 verrà rilasciato entro la fine dell’anno.

Fontana: WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *