Windows 10: DataSense aiuta a controllare l’utilizzo dei dati sulle connessioni a consumo

Man mano che entriamo in un mondo sempre connesso, la connessione Internet sembra continuare a essere un problema, ed è sempre più comune vedere connessioni a consumo per accedere al web, limitando gli utenti alla quantità di dati da coloro che possono accedere. Ma l’accesso al Web e il download dei contenuti stanno per diventare più semplici con connessioni limitate, grazie alla funzionalità DataSense che Microsoft sta introducendo in Windows 10 Technical Preview build 9860.

DataSense Non è completamente implementato nella build 9860, ma ora gli utenti possono andare alle impostazioni del PC e accedere alla nuova funzionalità. In DataSense, gli utenti vedranno tre diverse sezioni: Panoramica, Utilizzo e Configurazione.

il Panoramica mostra piccoli dettagli sull’utilizzo dei dati su diversi tipi di reti: Wi-Fi e cellulare.


Panoramica di DataSense

Mentre Uso a questo punto mostra gli stessi dettagli della panoramica, ma aggiunge informazioni sull’utilizzo dei dati dei servizi di sistema. Ma ancora una volta, DataSense non è completamente implementato, quindi prevediamo ulteriori modifiche nelle prossime build.


Utilizzando DataSense

Qui, in Utilizzo, sarà probabilmente la sezione per trovare quali applicazioni stanno utilizzando la maggior parte dei dati, molto simile alle informazioni che possiamo vedere oggi nel Task Manager di Windows 8.1 Cronologia dell’applicazione. L’idea è semplice, puoi identificare quale applicazione sta influenzando la tua allocazione di dati su una rete a consumo, quindi puoi prendere decisioni più intelligenti su quali applicazioni puoi usare mentre sei su una connessione limitata.

Alla fine abbiamo il file impostazioni sezione che mostra varie impostazioni che è possibile attivare e disattivare: “Limita dati in background”, “Limita i dati in background durante il roaming” e “Mostra l’utilizzo totale dei dati per il dispositivo”.

Configurazione DataSense

Nota che in Windows 10 build 9860, DataSense appare nelle impostazioni del PC, puoi sfogliare le opzioni, ma la funzione non funziona.