Windows 10 Fall Creators Update: le 12 principali funzionalità nascoste

Windows 10 Fall Creators Update è ora disponibile sui dispositivi supportati e, sebbene non ridefinirà il modo in cui utilizziamo i nostri dispositivi, offrirà una serie di nuovi miglioramenti e funzionalità. Tuttavia, a volte le migliori aggiunte sono quelle caratteristiche nascoste e piccoli miglioramenti che fanno la vera differenza.

In questa nuova versione, che è una continuazione del Creators Update, inizierai a vedere che Windows 10 incorpora il suo nuovo Fluent Design System che mira a migliorare l’esperienza dell’utente e rende il sistema operativo e l’applicazione molto più belli. L’app Impostazioni continua a migliorare con nuove impostazioni. I segnaposto di OneDrive vengono restituiti come file su richiesta per ridurre al minimo l’utilizzo della memoria locale. La nuova funzione Le mie persone renderà più facile entrare in contatto con le persone più vicine alla tua cerchia. Sarai in grado di creare nuovi collage video usando Story Remix e molto altro ancora.

Insieme al lungo elenco di grandi miglioramenti, la versione 1709 offre anche una serie di funzionalità nascoste che probabilmente non hai ancora scoperto.

In questa guida, imparerai di più sulle migliori funzionalità nascoste incluse con Windows 10 Fall Creators Update.

1. Reimposta la password del blocco schermo

In passato, se era necessario reimpostare la password di Windows 10 con un account Microsoft, era necessario utilizzare il telefono o un altro dispositivo per eseguire il ripristino online.

A partire da Fall Creators Update, Windows 10 include Cloud Self Service Password Reset (Cloud SSPR), il che significa semplicemente che ora vedrai un’opzione sulla schermata di blocco per reimpostare la password o il PIN.

Link "Ho dimenticato la password" dalla schermata di blocco
Link “Ho dimenticato la password” dalla schermata di blocco

Se dimentichi la password, ora puoi fare clic su Ho dimenticato la mia password link sulla schermata di blocco, che apre una nuova esperienza con l’assistente Cortana per recuperare rapidamente la password. Una volta completato il ripristino, tornerai alla schermata di accesso per accedere al tuo account.

Recupera la tua esperienza con la password
Recupera la tua esperienza con la password

2. Ottimizzazione della larghezza di banda di Windows Update

Windows 10 ottimizza dinamicamente la larghezza di banda per il download e il caricamento degli aggiornamenti, ma nella prossima versione avrai anche la possibilità di controllare le velocità che il tuo dispositivo spende per gli aggiornamenti del sistema e delle app.

Nel impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > aggiornamento Windows > Opzioni avanzate > Ottimizzazione della consegna. Ora troverai due collegamenti, che includono Opzioni avanzate Y Monitoraggio dell’attività.

Ottimizzazione recapito regola automaticamente la larghezza di banda per gli aggiornamenti per evitare interruzioni durante l’utilizzo del dispositivo, ma questa funzione potrebbe non essere a conoscenza delle attività di caricamento o download su altri dispositivi in ​​casa. Se si dispone di una connessione lenta (o di un limite di dati) e si desidera ridurre al minimo l’impatto, è ora possibile utilizzare l’estensione scaricare impostazioni per accelerare la velocità di download per i download in background.

leggere  Ripristino immagine di sistema non riuscito: 0x80070057 oa causa di BIOS / EFI Windows ...
Opzioni avanzate di ottimizzazione della consegna
Opzioni avanzate di ottimizzazione della consegna

Se abiliti l’opzione per scaricare aggiornamenti da altri dispositivi su Internet, puoi anche limitare l’uso della larghezza di banda di caricamento riducendo la velocità di caricamento. Inoltre, puoi anche impostare la quantità totale di dati da inviare ad altri dispositivi utilizzando il Limite di caricamento mensile opzione.

A Monitoraggio dell’attività è possibile visualizzare l’utilizzo complessivo della larghezza di banda per il download degli aggiornamenti ed esattamente la quantità di dati provenienti da altri dispositivi sulla rete locale o da un altro PC su Internet in base alle impostazioni.

Fornire monitoraggio dell'attività di ottimizzazione
Fornire monitoraggio dell’attività di ottimizzazione

3. Accesso alle cartelle controllato dall’antivirus di Windows Defender

Windows Defender Antivirus offre “accesso controllato alle cartelle” per proteggere facilmente i dati da programmi dannosi e minacce come il ransomware.

L’accesso controllato alle cartelle è una nuova funzionalità che monitora le applicazioni per le modifiche ai file. Se un’applicazione tenta di modificare i file all’interno di una cartella protetta e l’applicazione è nella lista nera, verrai avvisato dell’attività sospetta.

Questa è una funzione nascosta disabilitata per impostazione predefinita, ma puoi abilitarla in Windows Defender Security Center > Protezione contro virus e minacce > Impostazioni di protezione da virus e minacce.

Impostazioni di accesso alle cartelle controllate
Impostazioni di accesso alle cartelle controllate

Puoi ottenere maggiori dettagli sulla funzionalità in questa Guida all’accesso alle cartelle controllate da Windows Defender Antivirus.

4. Reimpostazione di Microsoft Edge

Se Microsoft Edge smette di funzionare o se si verificano prestazioni molto lente durante la navigazione in Internet, è possibile riparare rapidamente il browser.

Nel impostazioni > Applicazioni > App e funzionalitàA partire da Windows 10 Fall Creators Update, troverai Microsoft Edge nell’elenco delle applicazioni installate. Anche se non puoi disinstallare il browser, vai a Opzioni avanzate dove troverai due opzioni, inclusa una per riparare senza influire sui tuoi dati, o un’opzione di ripristino che cancellerà tutti i dati del tuo browser e quindi ripristinerà l’applicazione.

Opzioni di riparazione e ripristino di Microsoft Edge
Opzioni di riparazione e ripristino di Microsoft Edge

5. Supporto nativo per Emoji

Gli emoji in questa nuova versione sono un grosso problema e ora puoi usarli in modo nativo in Windows 10.

Dopo aver installato Fall Creators Update, puoi utilizzare gli emoji nei messaggi utilizzando la tastiera hardware utilizzando il Tasto Windows + “.” o Tasto Windows + “;” tasti rapidi.

Pannello Emoji
Pannello Emoji

Quando apri il pannello, puoi continuare a digitare per trovare l’emoji che desideri oppure puoi usare il Tasti freccia, Tab / Maiusc + Tab, EntraY Esc per sfogliare gli emoji. Inoltre, ora è possibile cambiare il colore della pelle degli emoji.

6. Tastiera touch con una mano

Windows 10 porta l’esperienza della tastiera touch di Windows 10 Mobile sul desktop, che consente anche una nuova esperienza di tastiera con una sola mano, molto simile a quella disponibile per i dispositivi mobili.

leggere  Jarte è un word processor portatile gratuito e ricco di funzionalità per PC Windows Best ...

È possibile utilizzare la nuova tastiera a una mano facendo clic sul pulsante delle impostazioni nell’angolo in alto a sinistra della tastiera touch e selezionando l’icona della tastiera più piccola dal menu contestuale.

Esperienza di tastiera touch con una sola mano
Esperienza di tastiera touch con una sola mano

Inoltre, questa nuova esperienza include la digitazione di forme Microsoft per utilizzare lo scorrimento per inserire il testo più velocemente.

7. Pencil tracker

Sebbene le penne digitali non includano il GPS, Windows 10 può ora sapere dove l’hai usato l’ultima volta con il tuo computer, il che può essere informazioni utili per individuare la tua posizione ogni volta che perdi la penna.

Questa nuova funzionalità è disponibile in impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Trova il mio dispositivo.

Trova la mia penna
Trova la mia penna

La pagina non include un’opzione per configurare questa funzione, è sufficiente attivare la funzione “Trova il mio dispositivo”.

8. Filtri colorati

Un’altra utile funzionalità nascosta con Windows 10 Fall Creators Update sono i filtri colore.

A partire dalla versione 1709, Windows 10 include filtri colore per rendere più facile agli utenti daltonici vedere la differenza tra colori come il verde e il rosso. Inoltre, questi nuovi filtri renderanno più facile per le persone sensibili alla luce creare e consumare contenuti.

La nuova funzionalità è disponibile all’indirizzo impostazioni > Facilità di accesso > Colore e contrasto elevato. Hai solo bisogno di accendere il Applica filtro colore Attiva / disattiva l’interruttore e scegli un filtro dal menu a discesa.

Impostazioni del filtro colore in Windows 10
Impostazioni del filtro colore in Windows 10

I filtri colore disponibili includono scala di grigi, invertita, scala di grigi invertita, deuteranopia, protanopia e tritanopia.

9. Suono spaziale di Windows Sonic

Mentre il suono spaziale di Windows Sonic è stato originariamente introdotto con Windows 10 Creators Update. Nella versione 1709, è più facile da abilitare. Basta collegare un paio di cuffie, fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona del suono nell’area di notifica e selezionare Suono spaziale per scegliere il formato preferito.

Impostazioni di Windows Sonic Spatial Sound
Impostazioni di Windows Sonic Spatial Sound

Inoltre, puoi anche configurare il tuo 5.1, 7.1 o Dolby Atmos per i sistemi home theater.

10. Reimpostare le statistiche sull’utilizzo dei dati

Windows 10 può monitorare l’utilizzo dei dati di rete per un periodo di un mese che passa attraverso gli adattatori Wi-Fi ed Ethernet. Tuttavia, gli utenti con una connessione Internet limitata ora dispongono di impostazioni dirette per ripristinare i contatori.

In questa nuova versione, ora puoi facilmente reimpostare l’utilizzo dei dati per la tua scheda di rete Wi-Fi ed Ethernet nel caso in cui la tua tariffa mensile inizi in una data diversa.

Puoi trovare la nuova opzione nascosta in impostazioni > Network e internet > Utilizzo dei datie in Visualizza i dettagli di utilizzo, ora vedrai un file Reimposta l’utilizzo dei dati pulsante.

Reimposta i dati di utilizzo in Windows 10
Reimposta i dati di utilizzo in Windows 10

11. Controllo del volume per le applicazioni di Windows Store

Windows 10 aggiorna il mixer del volume ora include i controlli del volume per le app di Windows Store come Groove Music e Microsoft Edge. Questa nuova funzionalità consente di controllare il volume senza influire sul volume del sistema.

leggere  Riepilogo tecnico settimanale: Windows 10, Lumia Leaks, Xbox One, Google ...
Controllo del volume delle app di Windows Store in Volume Mixer
Controllo del volume delle app di Windows Store in Volume Mixer

12. Pulizia automatica della cartella di download

Creators Update ha introdotto Storage sense, una nuova funzionalità che consente a Windows 10 di eliminare i file temporanei e quei file che sono stati nel cestino per più di 30 giorni per liberare automaticamente spazio.

In Fall Creators Update, Windows 10 ora aggiunge una nuova opzione per eliminare automaticamente i file nel file download cartelle che non sono cambiate negli ultimi 30 giorni.

Impostazioni di rilevamento dell'archiviazione
Impostazioni di rilevamento dell’archiviazione

E … queste sono le nostre dodici principali funzionalità nascoste nell’aggiornamento di Windows 10 Fall Creators. quale ti piace di più? Diteci nei commenti.

Pubblicato originariamente a luglio 2017, aggiornato a ottobre 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *