Windows 10 sta ottenendo un’esperienza simile a OS X Handoff con Project Rome

Microsoft sta portando un’esperienza simile a Apple OS X Handoff su Windows 10. La nuova funzionalità ti consentirà di iniziare a lavorare sul telefono e riprendere da dove eri rimasto con la stessa applicazione sul PC.

Mentre si diceva che il gigante del software stesse lavorando su questo nuovo tipo di funzionalità continua dallo scorso anno, è stato solo durante la conferenza degli sviluppatori Build che la società ha iniziato a condividere pubblicamente i dettagli su Progetto Roma per consentire alle app universali di Windows 10 di connettersi ad altri dispositivi tramite Bluetooth e altri mezzi, come il cloud, per offrire un’esperienza senza interruzioni, il che significa che i dispositivi non devono necessariamente trovarsi nella stessa posizione o rete per funzionare con nuova caratteristica.

Sebbene siamo ancora agli inizi, sappiamo che l’azienda di Redmond sta attualmente utilizzando la tecnologia Xbox SmartGlass per connettere i dispositivi e abilitare la nuova esperienza.


Grazie alla nuova e continua esperienza, le app della piattaforma Windows universale saranno in grado di sincronizzare le informazioni tra dispositivi e piattaforme utilizzando il cloud, proprio come funziona Cortana oggi.

Ad esempio, la funzione ti consentirebbe di iniziare a scrivere un’e-mail sul telefono e poi finirla alla scrivania. Oppure, quando leggi un articolo su Microsoft Edge sul tuo PC, puoi finire di leggere lo stesso articolo sul tuo telefono.


Se fai parte del programma Windows Insider, puoi visualizzare le prove di Project Rome da Windows 10 build 14328. Impostazioni> Privacy> Generali, potresti individuare una nuova opzione che dice: “Consenti alle app sugli altri dispositivi di avviare app e continuare le esperienze su questo dispositivo tramite Bluetooth. La modifica di questa impostazione verrà applicata a chiunque utilizzi questo dispositivo. “Tuttavia, la funzione non è completamente implementata nel sistema operativo.

Microsoft ha lanciato in modo proattivo nuove anteprime dell’aggiornamento dell’anniversario di Windows 10 quasi ogni due settimane con nuove funzionalità e modifiche, ciò significa che nel prossimo futuro i tester possono testare la nuova funzionalità.

Ovviamente, il gigante del software non limiterà la funzionalità simile a Handoff trovata in OS X a Windows. Sappiamo che Microsoft ha grandi piani per espandere Project Rome e altre funzionalità su dispositivi Android e iOS.

attraverso MSPowerUser