Windows 10 sta ricevendo il supporto DNS su HTTPS (DoH)

Microsoft sta lavorando per fornire supporto per “DNS over HTTPS” (DoH) per aumentare la privacy degli utenti nelle versioni future di Windows 10.

Secondo l’azienda, Domain Name System (DNS) le query sono “le ultime trasmissioni di nomi di dominio in chiaro nel traffico web comune” e l’integrazione di DoH con Windows Core Networking dovrebbe migliorare la sicurezza e la privacy degli utenti quando si connettono a Internet crittografando ogni query per evitare attacchi e spionaggio da parte di malintenzionati.

DNS su HTTPS non è una novità, esiste da un po ‘di tempo e applicazioni come Google Chrome, Mozilla Firefox e Opera, così come molti servizi di rete online, supportano già il protocollo.

Tuttavia, il supporto dell’applicazione protegge solo il traffico in tale applicazione e Microsoft desidera integrare il protocollo a livello di sistema operativo per proteggere ogni query che esce dal dispositivo.

Sebbene la società affermi che l’implementazione presenta le sue sfide, non altererà la funzionalità DNS già integrata in Windows 10 e gli utenti avranno il controllo della selezione del provider DNS.

Inoltre, l’implementazione sarà trasparente per gli utenti. Ad esempio, se il dispositivo è configurato per utilizzare un provider che supporta DNS su HTTPS, Windows 10 crittograferà automaticamente le query senza la necessità di una configurazione aggiuntiva.

leggere  Panda Free Antivirus per Windows 10 Come controllare o testare se l'Antivirus è ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *