Windows 10 versione 1903 ISO pronto per il download su MSDN

AGGIORNATO 21/5: Sebbene Microsoft rilasci ufficialmente Windows 10 versione 1903, aggiornamento maggio 2019, verso la fine di maggio, a partire dal 18 aprile 2019, la società sta rendendo disponibili i nuovi file ISO di Windows 10 tramite il Microsoft Developer Network (MSDN) (attraverso ZDnet).

Se non hai familiarità, MSDN è un servizio in abbonamento per sviluppatori, tester e amministratori di rete.

Nel caso in cui abbiate un abbonamento, partendo da subito, potrete scaricare i file ISO per la versione consumer di Windows 10 Aggiornamento maggio 2019, nonché la versione server del sistema operativo per eseguire un aggiornamento sul luogo o un’installazione pulita con l’ultimo aggiornamento delle funzionalità.

Aggiornato il 21 maggio 2019: Se non disponi di un abbonamento MSDN, ora puoi scaricare il file ISO di Windows 10 versione 1903 utilizzando questi passaggi.

Come scaricare l’ISO di Windows 10 versione 1903 utilizzando MSDN

Per scaricare l’ISO di Windows 10 direttamente nel servizio, segui questi passaggi:

Avvertimento: Se ricevi il messaggio di errore “Questo PC non può essere aggiornato a Windows 10” è perché il tuo dispositivo ha una memoria USB esterna o una scheda SD collegata e Microsoft sta bloccando l’aggiornamento. Per aggiornare correttamente il tuo dispositivo, rimuovi qualsiasi memoria esterna (eccetto quella con i file di installazione) e quindi riavvia nuovamente l’aggiornamento di maggio 2019.
  1. Apri il MSDN portale.

  2. Accedi con le tue credenziali di abbonamento.

  3. Clicca sul scaricare lingua.

  4. Cercare Windows 10 (edizioni consumer), versione 1903.

  5. Clicca sul scaricare pulsante.

Dopo aver completato i passaggi, è possibile fare doppio clic sul file per montare l’ISO e l’esecuzione del file Setup.exe avvierà il processo di aggiornamento sul posto.

Windows 10 versione 1903, aggiornamento maggio 2019, dettagli ISO
Windows 10 versione 1903, aggiornamento maggio 2019, dettagli ISO

In alternativa, puoi utilizzare strumenti di terze parti come Rufus per creare un supporto di avvio per avviare il dispositivo per un’installazione pulita di Windows 10 con l’ultimo aggiornamento delle funzionalità.

Dopo aver installato l’aggiornamento di maggio 2019, puoi iniziare a sfruttare le nuove funzionalità, inclusa la nuova modalità luce. La possibilità di inserire simboli utilizzando il pannello emoji. Windows Sandbox per testare applicazioni non attendibili. La nuova funzione di ricerca migliorata e molto altro ancora. Puoi controllare tutto ciò che viene fornito in questo nuovo aggiornamento delle funzionalità in questa guida completa.

leggere  Mostra o nascondi l'icona Rimozione sicura dell'hardware in Windows 10 Come rimuovere ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *