Windows 10 versione 1909, aggiornamento di novembre 2019, funzionalità rimosse

Oltre ai nuovi miglioramenti forniti con Windows 10 versione 1909, aggiornamento novembre 2019, durante il ciclo di sviluppo, questo è anche il momento in cui Microsoft esegue una pulizia domestica per rimuovere funzionalità che potrebbero essere obsolete, che non sono più utili o essere sostituiti da quelli più nuovi. esperienze.

Di solito le funzionalità che vengono rimosse da Windows 10 non sono significative. Nel caso della versione 1909, il sistema non sincronizzerà più le impostazioni della barra delle applicazioni tra i dispositivi e Microsoft rimuoverà anche le API PNRP.

Funzionalità rimosse nella versione 1909

Windows 10 versione 1909 rimuove queste funzionalità:

  • Impostazioni roaming della barra delle applicazioni: Il roaming delle impostazioni della barra delle applicazioni non viene più sviluppato e Microsoft prevede di disabilitarlo negli aggiornamenti futuri.
  • API PNRP: Il servizio cloud PNRP (Peer Name Resolution Protocol) è stato rimosso con Windows 10, versione 1809 e il processo verrà completato con la versione 1809.

Funzionalità deprecate nella versione 1909

Windows 10 versione 1909 sta deprecando queste funzionalità:

  • Le mie persone / persone nella shell: La funzione non è più in fase di sviluppo. Potrebbe essere rimosso in un aggiornamento futuro.
  • VSwitch Hyper-V su LBFO: In una versione futura, Hyper-V vSwitch non potrà più essere collegato a un team LBFO. Invece, può essere collegato tramite Switch Embedded Teaming (SET).
  • Scheda Community della lingua nel Centro feedback: La scheda Community della lingua verrà rimossa dal Centro feedback.
  • IME TFS1 / TFS2: TSF1 e TSF2 IME saranno sostituiti da TSF3 IME in una versione futura. Text Services Framework (TFS) abilita le tecnologie del linguaggio. Gli IME TSF sono componenti di Windows che puoi aggiungere per abilitare l’immissione di testo in giapponese, cinese semplificato, cinese tradizionale e coreano.
  • Packet State Roaming (PSR): Il PSR verrà rimosso in un aggiornamento futuro. PSR consente agli sviluppatori non Microsoft di accedere ai dati in roaming sui dispositivi, consentendo agli sviluppatori di applicazioni UWP di scrivere dati su Windows e sincronizzarli con altre istanze di Windows per quell’utente. La sostituzione consigliata per PSR è il servizio app di Azure.

Le funzionalità obsolete continueranno a essere fornite con il sistema operativo, ma non sono più in fase di sviluppo e verranno rimosse nelle versioni future.

Puoi sempre controllare questo Sito di supporto Microsoft per maggiori dettagli sulle funzionalità che vengono rimosse o che si prevede di sostituire con questa versione di Windows 10.

Vedi anche le funzionalità rimosse e deprecate dalle versioni precedenti:

  • Funzionalità rimosse da Windows 10 versione 1903
  • Funzionalità rimosse da Windows 10 versione 1809
  • Funzionalità rimosse da Windows 10 versione 1803
  • Funzionalità rimosse da Windows 10 versione 1709
  • Funzionalità rimosse da Windows 10 versione 1703

leggere  Microsoft Edge ora utilizza il controllo ortografico di Windows

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *