Windows 365 non è mai stato nei piani di Microsoft e probabilmente mai …

Nonostante le recenti voci, Windows 365 non è nei piani di Microsoft. Se ricordi, non molto tempo fa abbiamo sentito voci secondo cui Microsoft stava creando una versione in abbonamento di Windows con caratteristiche e opzioni molto simili a Office 365. Le informazioni che ci avevano fatto notare che questo nuovo Windows as a Service si sarebbe chiamato “Windows 365”. Adesso a nuovo rapporto da ZDNet rivela che il gigante del software non sta né lavorando né pianificando di fornire un prodotto del genere.

Il motivo per cui un abbonamento a Windows non funzionerebbe è facile da capire, basta porre questa domanda: quante volte nella vita di un determinato PC i consumatori acquistano una nuova copia di Windows? La risposta non è quasi mai … A meno che, naturalmente, tu non sia un appassionato di tecnologia a cui piace avere sempre le ultime novità e il meglio.

Dobbiamo anche mettere in prospettiva tutte le modifiche che Microsoft sta già apportando per la licenza di Windows. Abbiamo già sentito dalla società che renderà Windows Phone e Windows 8.1 gratuiti per i produttori di telefoni e PC per dispositivi inferiori a 9 pollici. Inoltre, abbiamo persino sentito parlare del nuovo Windows 8.1 con Bing SKU, che potrebbe essere un’altra opzione per i produttori per precaricare Windows a un costo davvero basso o addirittura gratuito (non sappiamo ancora la decisione finale).



“Windows è una piattaforma, non un servizio”. E poiché Microsoft continua a scommettere su servizi cloud come Windows Azure, OneDrive, Office 365, Xbox Live, Bing, Skype, Xbox Music e altri, che è davvero dove si trovano i soldi, Windows potrebbe svanire e diventare un facilitatore. per avere accesso a questi servizi cloud e non sarebbe difficile pensare che Windows potrebbe diventare un sistema operativo gratuito in futuro.

Windows 365 non è mai esistito e probabilmente non lo sarà mai …