Windows 7 per le aziende riceverà aggiornamenti di sicurezza gratuiti per un …

Microsoft ha deciso di portare Windows 7 offline il 14 gennaio 2020, il che significa che non ci saranno più aggiornamenti di sicurezza e miglioramento per gli utenti domestici. Tuttavia, dopo la fine della vita utile di Windows 7, le aziende che si iscrivono al programma ESU (Extended Security Updates) e si impegnano a passare a Windows 10 nei prossimi tre anni continueranno a ricevere aggiornamenti (a pagamento).

Ora solo disponibile documentazione di supporto (attraverso Mondo dei computer Y Neowin) presenta una promozione che consente alle aziende di continuare a ricevere aggiornamenti oltre la fine del 2020 gratuitamente per un ulteriore anno.

L’offerta è semplice, se gestisci un’organizzazione con un abbonamento di sicurezza attivo a Windows 10 Enterprise E5, Microsoft 365 E5 o Microsoft 365 E5, hai diritto a ricevere gli aggiornamenti di sicurezza di Windows 7 per un altro anno.

Se gestisci un’organizzazione con un abbonamento idoneo attivo, non devi fare altro che mantenere attivo l’abbonamento per continuare a ricevere aggiornamenti dopo il 14 gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *