Windows Lite potrebbe essere la nuova risposta a Chrome OS

Microsoft sembra stia costruendo un sistema operativo completamente nuovo per andare contro il sempre più popolare Chrome OS. Secondo un nuovo rapporto di PetriIl gigante del software sta lavorando a una nuova versione del suo sistema operativo chiamata “Windows Lite”, ma il prodotto finale potrebbe non avere nemmeno il nome “Windows”.

Anche se questo potrebbe essere un po ‘diverso, l’idea di avere una versione leggera del sistema operativo desktop per competere con il Chromebook non è nuova. Microsoft ha già provato più volte Windows RT, che ha finito per confondere i consumatori, e poi l’azienda ha provato anche Windows 10 S, una versione limitata del sistema operativo, da cui praticamente tutti sono passati alla versione completa adesso. .

Il rapporto rivela anche che Windows Lite sarà in grado di eseguire solo app Web Progressive (PWA) e UWP (Universal Windows Platform), limitando gli utenti alle sole app di Microsoft Store e rimuovendo tutto il resto.

Inoltre, sembra che questa non sarà una versione che può essere acquistata o eseguita in un ambiente aziendale o in un piccolo ufficio poiché il rapporto suggerisce che solo i produttori saranno in grado di installare Windows Lite sui dispositivi.

Il piano con Windows Lite è di rendere il sistema operativo leggero e connesso con la possibilità di funzionare su qualsiasi processore.

L’informazione più interessante con Windows Lite è che il prodotto finale potrebbe non utilizzare nemmeno la parola “Windows” e utilizzerà un’interfaccia utente diversa per evitare confusione con Windows 10.

Se il piano va avanti, potremmo vedere “Windows Lite” in un nuovo fattore di forma del dispositivo attualmente noto come Project Centaurus, che si dice sia il dispositivo pieghevole che può vedere la luce nel 2019.

leggere  WindowsRemix automatizza tutte le attività dopo un nuovo Windows 10 ...

Al momento, non ci sono molti dettagli oltre alle voci e vari riferimenti “Lite” nelle ultime build di anteprima di Windows Insider e nell’SDK di sviluppo di Windows 10 19H1. Tuttavia, Build 2019 è solo a pochi mesi di distanza e possiamo solo sperare di saperne di più su questo progetto durante l’evento.

leggere  Il server non si è registrato con DCOM entro il tempo richiesto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *